Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 14/12/2017, 12:11




Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Quali Galline al pascolo in Sardegna? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 06/02/2015, 22:06
Messaggi: 67
Località: Golfo Aranci
Rispondi citando
Salve, avrei bisogno di un consiglio dai più esperti, premetto che ho cercato nel forum e su internet, ma non ho trovato nulla di soddisfacente.
Ho una piccola azienda di pecore sarde con un piccolo oliveto di 2ha,
dovrei fare altri 2ha di oliveto il prossimo anno e vorrei unirci delle galline ovaiole all'interno.
1° secondo voi potrebbe essere redditizio con 2ha, puntando su razza e biologico?
2° La scelta della razza. Purtroppo, da quanto ho capito, non abbiamo una nostra razza autoctona, ed quindi devo cercarle fuori.
Le razze che più mi affascinano sono le Siciliane Collo Oro, e la Valdarno Nera, secondo voi vanno bene per la mia zona ?
3° e ultimo punto, secondo voi dovrei puntare su un unica razza o porei allevarle entrambi?

Vi ringrazio anticipatamente.

Saluti
Davide


27/11/2016, 23:59
Profilo
Sez. Polli
Sez. Polli
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2015, 16:36
Messaggi: 3223
Località: Foggia
Formazione: Diploma di ragioneria
Rispondi citando
Ciao..di sazio ne hai in abbondanza.. :-)
Per l'allevamento biologico devi considerare che avrai bisogno di 10mq di pascolo per capo..in più dovrai utilizzare mangimi, di tua produzione o acquistati, che siano certificati come bio..devi informarti bene..
Considera che sotto i 250 capi solitamente è considerato allevamento amatoriale e nn devi dichiarare nulla se nn il possesso all'ASL per il numero di stalla necessario per ricecere ricette e prescrizioni da un veterinario..anche qui cmq ti consiglio di andarti ad informare direttamente all'ASL..
Le razze per mantenerle in purezza necessitano di recinti ben separati..entrambe le razze da te citate sono molto belle e rustiche..forse un po più adatta la Siciliana al tuo territorio e con maggiore attitudine da ovaiola..
Considera la necessità di dover creare dei recinti con annessi ricoveri per la crescita dei pulcini nelle varie fasce d'età..


28/11/2016, 7:17
Profilo

Iscritto il: 08/07/2015, 23:52
Messaggi: 894
Località: Paesino in prov. di Firenze
Rispondi citando
Allora sulla vendita e tutto credo tu sia già informato, credo che le pecore non le "usi" per hobby :lol:
Come già detto ti devi guardare tutte le informazioni sul biologico
Delle razze da te citate ti consiglio la Valdarno ma io se questo dovesse essere come lavoro se non ho capito male ti consiglierei le le livornesi quelle bianche utilitarie perché comunque sono meno costose, facilmente reperibili e sono molto ristucche adatte a qualsiasi territorio e fanno molto più uova.


28/11/2016, 16:34
Profilo
Sez. Polli
Sez. Polli
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2015, 16:36
Messaggi: 3223
Località: Foggia
Formazione: Diploma di ragioneria
Rispondi citando
Confermo il suggerimento di Riccardo..con le Livorno utilitarie vai sul sicuro..in più con un gallo della medesima razza puoi comunque riprodurle..oppure servirti ad un consorzio quando intendi immettere galline giovani.


28/11/2016, 16:42
Profilo

Iscritto il: 06/02/2015, 22:06
Messaggi: 67
Località: Golfo Aranci
Rispondi citando
Buonasera, si le pecore se continuano ad abbassare il prezzo del latte divanta un hobby :lol: :o
Ma quelle stanno su altri terreni.
Io vorrei utilizzare quei 2ha di nuovo impando dell'oliveto per le galline, per sfruttarlo al massimo delle possibilità, come fanno in umbria con l'aggiunta dell'asparago diciamo.
Chiaramente non vorrei che fosse il primo lavoro, ma uno che vada a sommarsi a quello del bestiame per farne uno decente.
Sappiamo che in spazi cosi ridotti si deve puntare senz'altro alla qualità e non la quantità, e per iniziare mi converrebbe provare con una sola razza probabilmente.
La Siciliana è quella che mi ispira di più, di Livornesi in giro ce ne sono tante e in molti forum "ho letto" che sono meno rustiche delle prime. Ma qui lo dico e qui lo nego. Parlo da inesperto. Qua in zona nostra non c'è la cultura della gallina e non saprei a chi rivolgermi per consigli diretti.
Poi bisognerebbe pensare di che struttura ho bisogno, dalla superfice alla quantita di locali, per poter creare il primo appoggio e ingrandirlo in futuro.
Ora questo non è un lavoro che faro nell'immediato, anche perchè sono parecchio impegnato, ma spero di poterlo iniziare già dal prossimo inverno nel caso risulti remunerativo.
Comunque mi porto avanti con le informazioni, e i vostri consigli sono ben accetti.

Grazie ancora.
Saluti
Davide


28/11/2016, 20:06
Profilo
Sez. Cani
Sez. Cani
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2010, 23:57
Messaggi: 4574
Località: Sassari
Formazione: Universitaria
Rispondi citando
Io so che il prezzo del latte di pecora sta salendo.
Comunque, parlando di galline, se non sei un appassionato e non ci tieni in modo particolare a una razza pura, cerca nella tua zona, sicuramente troverai qualcuno che alleva galline rustiche, magari con tracce di sangue sardo, già adattate all'ambiente. Infine il consiglio più importante: proteggi bene il pollaio e il pascolo delle galline perché cani randagi, volpi, martore (le faine non esistono in Sardegna), donnole e uccelli rapaci potrebbero banchettare allegramente a tue spese
Saluti
Pedru

_________________
Su ki iskhit su foghile ki no l'lskhet su Jannile


29/11/2016, 10:57
Profilo

Iscritto il: 06/02/2015, 22:06
Messaggi: 67
Località: Golfo Aranci
Rispondi citando
Pedru ha scritto:
Io so che il prezzo del latte di pecora sta salendo.
Comunque, parlando di galline, se non sei un appassionato e non ci tieni in modo particolare a una razza pura, cerca nella tua zona, sicuramente troverai qualcuno che alleva galline rustiche, magari con tracce di sangue sardo, già adattate all'ambiente. Infine il consiglio più importante: proteggi bene il pollaio e il pascolo delle galline perché cani randagi, volpi, martore (le faine non esistono in Sardegna), donnole e uccelli rapaci potrebbero banchettare allegramente a tue spese
Saluti
Pedru


Ciao Pedru, è bello trovare qualche sardo sui forum ogni tanto :D
Tornando al latte...Salendo? :lol: Da 1€ di 2 anni fa a 0.85€ dell'anno scorso, quest'anno prevedevano 0.65€ ma secondo me tengono 0.80€ . Quindi sempre di meno. Ma è un discorso lungo e fuori tema.
Per le galline invece, in casa le abbiamo sempre avute, ovaiole per produzione familiare, razza Isa quasi sempre.
Abbiamo avuto spesso attacchi da predatori, sopratutto dalla donnola, ma sappiamo come difenderci.
Il problema sorge se lasciate libere la notte, come l'ultima volta che le avevamo ce le ha uccise la volpe di notte, ma perchè mio padre aveva chiuso male la porticina.
Il mio intento è creare un allevamento di razza, io la passione cerco di metterla in ogni cosa che faccio, chè è il segreto per far le cose per bene. Io sono appassionato d'olio, mi sono appassionato sempre di più lavorandoci, per capirci.
Per le galline biologico e razze di nicchia secondo me sono una buona soluzione, ma ripeto parlo da inestperto che sta valutando la cosa.
Sto pensando di fatti, per provare la razza Siciliana( o anche la Valdarno), di acquistarene 3 o 5 e vedere come si comportano nel''arco di 6 mesi/1anno.
Anzi se sapete dove posso acquistarle vi ringrazio... qua in Sardegna di codeste razze non ne ho trovato per ora.


29/11/2016, 14:33
Profilo

Iscritto il: 17/05/2011, 17:41
Messaggi: 175
Rispondi citando
Livornesi bianche secondo me le migliori


10/12/2016, 16:05
Profilo

Iscritto il: 17/05/2011, 17:41
Messaggi: 175
Rispondi citando
in due ettari ci pupi far stare molte galline!!!
Bisogna capire a che numero vuoi arrivare...


10/12/2016, 16:07
Profilo

Iscritto il: 06/02/2015, 22:06
Messaggi: 67
Località: Golfo Aranci
Rispondi citando
Ho finalmente trovato le siciliane, collo oro, nere e bianche, poi anche le livornesi!! C'è una signora qua in zona che ha più di 70 razze, non avrei mai immaginato. Sto creando un recinto di 300mq circa, e vorrei metterne 5/10 , poi farli una casetta 2x2x2 come ricovero notturno, cosi per iniziare a farci pratica e iniziare a conoscerle.
Dite che 4 mq vanno bene per il icovero notturno, per massimo 10 galline? ..oppure 6 galline e un tacchino... o un oca...


10/12/2016, 18:26
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy