Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 25/11/2017, 4:00




Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Concimazione 
Autore Messaggio

Iscritto il: 13/03/2017, 19:35
Messaggi: 1
Rispondi citando
Buonasera a tutti, seguo con interesse questo forum e vi ho trovato spesso utili notizie, vorrei chiedervi un parere riguardo la concimazione che mi appresto a fare in questi giorni. Ho un uliveto di circa 1300 piante messe a dimora nel 2008, distribuite su nove ettari e che, due anni fa, mi hanno reso circa 140q di olive, l'anno scorso ahimè solo 35 causa annata nefasta; ho sempre concimato una sola volta l'anno a terra con un ternario in primavera, quest'anno vorrei provare con 1kg di urea liquida per 100 litri d'acqua prima della ripresa vegetativa e dopo la fioritura reintervenire con le stesse dosi in aggiunta a del boro. Inoltre vorrei aggiungere del rame che qui dalle mie parti non fa mai male data l'elevata umidità.
In attesa di un vostro consiglio, auguro una buona serata.


13/03/2017, 20:02
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 51637
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Hai già letto qualche discussione sulla concimazione in questa sezione?

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


13/03/2017, 21:19
Profilo WWW

Iscritto il: 17/03/2017, 18:19
Messaggi: 12
Rispondi citando
Buonasera, ho letto diverse discussioni su questo forum e le ho trovate veramente interessanti. Vorrei ulteriori informazioni riguardo alla concimazione degli olivi.
Il mio terreno si trova nella provincia di Siracusa, l'anno scorso ho piantato degli alberelli di olivo di 2 anni, quest'anno vorrei procedere con la concimazione. Ho letto una precendente discussione in cui consigliate di dare solo del solfato ammonico a partire da 400gr a pianta dal 1° anno fino a 1kg al 5° anno, distribuito: il 70% prima della ripresa vegetativa e il 30% verso aprile (nel caso in cui non si dispone di impianto di irrigazione).
Nel caso del nitrato ammonico 34,5% (che già dispongo) potreste consigliarmi il quantitativo da dare ogni singola pianta? Dopo quanti giorni è possibile irrigare le piante in modo da non avere un dilavamento e la volatilizzazione dell'azoto? Il nitrato è meglio interrarlo?


17/03/2017, 18:53
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/01/2014, 20:06
Messaggi: 335
Località: Oristano
Formazione: Perito Elettrotecnico
Rispondi citando
Vedi se ti torna utile http://www.cposalerno.it/file/2013/12/G ... lolivo.pdf" target="_blank

_________________
virtute siderum tenus


18/03/2017, 0:26
Profilo

Iscritto il: 17/03/2017, 18:19
Messaggi: 12
Rispondi citando
Hyspanico grazie per il link. Però il contenuto parla della concimazione di piante adulte (a cui sono anche interessato), io desidererei ricevere informazioni sul corretto uso del nitrato ammonico sulle giovani piante di olivo. In rete e sul forum tra le varie discussioni non ho trovato nulla a riguardo.


18/03/2017, 1:22
Profilo
Sez. Olivo
Sez. Olivo

Iscritto il: 06/04/2011, 11:35
Messaggi: 3320
Località: prov Palermo
Rispondi citando
Ciao Marco il Nitrato Ammonico per le piante giovani non è preferibile ...i nitrati contenuti si sciolgono velocemente ... mentre con il solfato ammonico ... il rilascio è più lento : Ammonificazione , Nitrificazione , Assimilazione ...e stai attento al Nitrato Ammonico 33,4 ... che se trattato senza cautela e messo a contatto con sostanze organiche , benzina ,gasolio od altri idrocarburi può essere ESPLOSIVO ... Ciao Elmo ...PS da Luglio sono in provincia di Siracusa sino a fine Agosto ...ho una casetta al mare se ti serve una visita ... chiama in pvt ;)


19/03/2017, 0:22
Profilo

Iscritto il: 17/03/2017, 18:19
Messaggi: 12
Rispondi citando
Ciao elmo grazie per la tua risposta, sò che non è preferibile utilizzarlo per le giovani piante, ma visto che ormai cè l'ho potresti consigliarmi come utilizzarlo. Ogni pianta quanto potrei darne? Lo devo dare in più volte (se si a che distanza di tempo)? Devo irrigare prima o dopo aver dato il nitrato in modo da non avere molta liscificazione?


19/03/2017, 0:48
Profilo

Iscritto il: 10/01/2010, 19:28
Messaggi: 829
Località: Roceja TO
Formazione: Atipica e in corso
Rispondi citando
Io non ne darei più di 400 gr a pianta, se serve, su quelle deboli ripetere dopo un mese e mezzo.

Se sta in superficie all'aria si degrada ecco perché va dato prima di una pioggia non troppo violenta.


19/03/2017, 11:03
Profilo

Iscritto il: 29/05/2015, 11:39
Messaggi: 131
Località: acquaviva (ba)
Rispondi citando
Mettine poco e se hai la possibilità rivolta la terra con una aratura.
Se no l'erba se lo tira tutto il concime.


19/03/2017, 14:34
Profilo

Iscritto il: 17/03/2017, 18:19
Messaggi: 12
Rispondi citando
Bhè :o :o sinceramente 400gr mi sembrano un pò troppi, visto che di solfato ammonico (21%) la quantità consigliata per il primo anno di concimazione è massimo 400gr (totale distribuita in più volte) a pianta. Il problema è che dalle mie parti già da questo periodo le piogge sono molto rare, quindi dovrei andarlo ad irrigare io manualmente dopo averlo cosparso e coperto con uno strato di terra. Quanta acqua potrei dare ogni 100gr di nitrato ammonico (in modo da evitare la liscificazione)? Basta irrigarlo solo una volta o più volte?


20/03/2017, 0:47
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy