Oggi è 19/09/2014, 5:46




Rispondi all’argomento  [ 112 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo
Come trattare pali di legno??? 
Autore Messaggio
Sez. Colombi
Sez. Colombi
Avatar utente

Iscritto il: 06/07/2011, 1:46
Messaggi: 5152
Località: prov. roma
Formazione: Perito tecnico specializzato in elettronica e telecomunicazione
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
Io alla fine ho acquistato pali di castagno di diametro 15/20 cm ,alti 5m a 5.50 euro l uno,qualcuno aveva un po la corteccia rugosa,ma sembrano buoni.

_________________
Un saluto,Claudio


29/03/2013, 12:54
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2012, 16:59
Messaggi: 307
Località: Sant'Omobono Terme 500m slm
Formazione: Medie superiori-Ragioneria
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
claColombo ha scritto:
Io alla fine ho acquistato pali di castagno di diametro 15/20 cm ,alti 5m a 5.50 euro l uno,qualcuno aveva un po la corteccia rugosa,ma sembrano buoni.



Ottimo prezzo!

Ciao

_________________
Brig


29/03/2013, 13:06
Profilo E-mail
Sez. Colombi
Sez. Colombi
Avatar utente

Iscritto il: 06/07/2011, 1:46
Messaggi: 5152
Località: prov. roma
Formazione: Perito tecnico specializzato in elettronica e telecomunicazione
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
brig ha scritto:
claColombo ha scritto:
brig ha scritto:
Pali di castagno, lunga durata se raccolti e preparati nel modo giusto, avete mai provato con la robinia? io utilizzo entrambi, li interro col pianta pali (chiodone di ferro che si lancia nel terreno fino alla profondità desiderata poi si inserisce il palo e si batte con mazza…preferibilmente di legno), tornando alla robinia, io non la scorteccio, formo la punta con la motosega poi dalla parte opposta do un giro o due di filo di ferro, col tempo la corteccia cade da sola senza che il legno sottostante abbia alcun danno di rilievo questo evita anche un po le fessurazioni.

Per i pali di testa delle recinzioni uso invece immergerli in bidoni della pittura murale, pali al centro (senza punta), il resto colmato di pietrisco e calcestruzzo o malta, il fondo del bidone viene poi parzialmente sfondato (favorendo la fuoriuscita di eventuali infiltrazioni d'acqua), a malta ancora liquida inserisco, intorno alla base del palo che fuoriesce un pezzo di tubo di diametro adeguato riempito anch'esso di malta (questa sarà la parte che fuoriesce dal terreno).

Se sarà necessario sostituire il palo si estirperà anche il bidone (non rimarranno residui nel terreno).


Robinia mai utilizzata,è alto come prezzo acquistarla?e non usi alcun tipo di trattamento?


Il prezzo non lo so, li taglio direttamente nel bosco, ne ho piantati sia catramati sia al naturale bruciacchiando un po la punta.


Come durano di più a te,catramati o bruciati?
Si il prezzo è molto buono dei miei pali!

_________________
Un saluto,Claudio


29/03/2013, 19:02
Profilo E-mail

Iscritto il: 23/02/2013, 21:52
Messaggi: 54
Località: impruneta (firenze)
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
claColombo ha scritto:
Ciao a tutti. :D
Come da titolo vorrei sapere quali prodotti o tecniche utilizzate per trattare i vostri pali di legno interrati,utilizzati per le staccionate,o per qualsiasi altra struttura.
Il mio scopo è di utilizzare un prodotto naturale,o artificiale, con lo scopo di avere la base del palo che va a piantarsi nel terreno il più longevo possibile. :idea:
L ideale ovviamente è un prodotto non nocivo per l ambiente. ;)
Attualmente la tecnica tramandata dai miei antenati è quella di porgere un palo sul fuoco così da formare uno strato di carbone protettivo.
Volevo provare con qualche impregnante per il legno a base di acqua,qualcuno già la ha sperimentata?
Avete qualche consiglio o tecnica da darmi?
Grazie,Claudio

dopo averli bruciati per il pezzo che li devi interrare,io li ho immersi nel bitume coprendo oltre una quindicina di cm il tratto bruciato,durano una vita


29/03/2013, 19:45
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2012, 16:59
Messaggi: 307
Località: Sant'Omobono Terme 500m slm
Formazione: Medie superiori-Ragioneria
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
max1997 ha scritto:
claColombo ha scritto:
Ciao a tutti. :D
Come da titolo vorrei sapere quali prodotti o tecniche utilizzate per trattare i vostri pali di legno interrati,utilizzati per le staccionate,o per qualsiasi altra struttura.
Il mio scopo è di utilizzare un prodotto naturale,o artificiale, con lo scopo di avere la base del palo che va a piantarsi nel terreno il più longevo possibile. :idea:
L ideale ovviamente è un prodotto non nocivo per l ambiente. ;)
Attualmente la tecnica tramandata dai miei antenati è quella di porgere un palo sul fuoco così da formare uno strato di carbone protettivo.
Volevo provare con qualche impregnante per il legno a base di acqua,qualcuno già la ha sperimentata?
Avete qualche consiglio o tecnica da darmi?
Grazie,Claudio

dopo averli bruciati per il pezzo che li devi interrare,io li ho immersi nel bitume coprendo oltre una quindicina di cm il tratto bruciato,durano una vita




Bruciati e/o trattati dopo 8/10 anni sicuramente si comincia a sostituirne…col bidone ne ho interrati 24 anni fa e sono ancora al loro posto solidi come appena interrati.

I pali di castagno ho notato che durano di più se lavorati da cuneo e accetta, seguendo la vena, rispetto a quelli tagliati a sega o motosega ma é un lavoraccio che richiede tempo.

_________________
Brig


29/03/2013, 21:10
Profilo E-mail
Sez. Colombi
Sez. Colombi
Avatar utente

Iscritto il: 06/07/2011, 1:46
Messaggi: 5152
Località: prov. roma
Formazione: Perito tecnico specializzato in elettronica e telecomunicazione
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
max1997 ha scritto:
claColombo ha scritto:
Ciao a tutti. :D
Come da titolo vorrei sapere quali prodotti o tecniche utilizzate per trattare i vostri pali di legno interrati,utilizzati per le staccionate,o per qualsiasi altra struttura.
Il mio scopo è di utilizzare un prodotto naturale,o artificiale, con lo scopo di avere la base del palo che va a piantarsi nel terreno il più longevo possibile. :idea:
L ideale ovviamente è un prodotto non nocivo per l ambiente. ;)
Attualmente la tecnica tramandata dai miei antenati è quella di porgere un palo sul fuoco così da formare uno strato di carbone protettivo.
Volevo provare con qualche impregnante per il legno a base di acqua,qualcuno già la ha sperimentata?
Avete qualche consiglio o tecnica da darmi?
Grazie,Claudio

dopo averli bruciati per il pezzo che li devi interrare,io li ho immersi nel bitume coprendo oltre una quindicina di cm il tratto bruciato,durano una vita

Grazie mille dei consigli,che tipo di legname utilizzi tu?

_________________
Un saluto,Claudio


29/03/2013, 22:28
Profilo E-mail
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2012, 16:59
Messaggi: 307
Località: Sant'Omobono Terme 500m slm
Formazione: Medie superiori-Ragioneria
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
claColombo ha scritto:
max1997 ha scritto:
claColombo ha scritto:
Ciao a tutti. :D
Come da titolo vorrei sapere quali prodotti o tecniche utilizzate per trattare i vostri pali di legno interrati,utilizzati per le staccionate,o per qualsiasi altra struttura.
Il mio scopo è di utilizzare un prodotto naturale,o artificiale, con lo scopo di avere la base del palo che va a piantarsi nel terreno il più longevo possibile. :idea:
L ideale ovviamente è un prodotto non nocivo per l ambiente. ;)
Attualmente la tecnica tramandata dai miei antenati è quella di porgere un palo sul fuoco così da formare uno strato di carbone protettivo.
Volevo provare con qualche impregnante per il legno a base di acqua,qualcuno già la ha sperimentata?
Avete qualche consiglio o tecnica da darmi?
Grazie,Claudio

dopo averli bruciati per il pezzo che li devi interrare,io li ho immersi nel bitume coprendo oltre una quindicina di cm il tratto bruciato,durano una vita

Grazie mille dei consigli,che tipo di legname utilizzi tu?



Castagno e robinia (pseudo acacia) del mio bosco che tengo a stagionare per qualche anno (rinnovo la riserva) ma stò sostituendo quelli andati con "palo e secchio".

La robinia é anche migliore………ma quando é in piedi sembra una colonna……da sdraiata __—____——____

_________________
Brig


29/03/2013, 22:56
Profilo E-mail
Sez. Colombi
Sez. Colombi
Avatar utente

Iscritto il: 06/07/2011, 1:46
Messaggi: 5152
Località: prov. roma
Formazione: Perito tecnico specializzato in elettronica e telecomunicazione
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
Ora che mi ricordo qualche anno fà, usai per fare una piccola recinzione 5X5 metri proprio dei pali di robinia,e non mi sembrava un legno molto affidabile,forse mi sbaglio!

_________________
Un saluto,Claudio


01/04/2013, 2:49
Profilo E-mail
Sez. Piccoli Uccelli da Gabbia e da Voliera
Sez. Piccoli Uccelli da Gabbia e da Voliera
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 16:11
Messaggi: 1629
Località: Montesilvano (PE) Abruzzo
Formazione: Agrotecnico
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
Io sto facendo un recinto per i miei asini. L'ho fatto di Robinia con il metodo di Brig! (perché avevo a disposizione per forza quel materiale (meglio di niente) Proprio adesso ho iniziato a seguire il corso di tecnologie del legno all'università (faccio il corso di Scienze Forestali). Ci hanno detto subito che ogni legno differisce da un altro, portandoci l'esempio di un sign. che ha fatto un intero stabilimento balneare in legno di abete rosso e lo ha trattato con del impregnate, ha speso un mucchio di soldi per nulla (perché il legno di abete rosso non si impregna in quanto ha gli aeroli chiusi, cioè il legno è fatto di fori, l'abete rosso però c'è l'ha scollegati tra loro quindi non c'è comunicazione e non si impregna niente), morale della favola ha dovuto rifare ogni cosa perché con il vento marino salsedine ecc.. il legno di Picea Abies non è il meglio. Questo è perché trattare il legno o che legno utilizzare non è così banale come sembra!

_________________
Non ho mai visto un topo che costruisce una trappola per i topi. Einstein


01/04/2013, 11:30
Profilo E-mail
Sez. Colombi
Sez. Colombi
Avatar utente

Iscritto il: 06/07/2011, 1:46
Messaggi: 5152
Località: prov. roma
Formazione: Perito tecnico specializzato in elettronica e telecomunicazione
Messaggio Re: Come trattare pali di legno???
Grazie ferri per il tuo intervento :D
Dici bene,non è così semplice scegliere il legno adatto.
Quel signore credo che abbia preso un granchio :D :lol: l abete rosso credo proprio era un legno poco adatto al suo scopo....
Potreste gentilmente dare dei dettagli sul metodo "palo e secchio"?
Grazie

_________________
Un saluto,Claudio


01/04/2013, 12:00
Profilo E-mail
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento  [ 112 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Forum style by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO