Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 29/05/2017, 22:58




Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
parto di una giovanissima maialina vietnamita 
Autore Messaggio

Iscritto il: 28/01/2016, 19:28
Messaggi: 10
Rispondi citando
Ciao a tutti!
Mi chiamo Caterina e abito in Friuli.
Ho una piccola azienda agricola e fattoria e sono alle prese con alcuni animali per la prima volta.. tipo due maialini vietnamiti che mi sono arrivati a due mesi di età e ora ne hanno sette. avevo intenzione di castrare il maschio ma me l'hanno fatta sotto il naso prima loro.. la femmina è a fine gravidanza.. nel giro di dieci giorni la pancia le è scesa vistosamente e sono spuntate le mammelle.
chiedo a chi ne sa più di me qualche consiglio per gestire la situazione!!!
io per ora ho separato le capre che vivevano con loro, ho riempito la casetta ancora di più col fieno e una grande coperta e quando sarà il momento ho predisposto un cancelletto per non far entrare il maschio..
mi hanno consigliato di mettere pali o assi di legno sul pavimento della cuccia per evitare che distendendosi schiacci i piccoli ma non ho molto capito come disporli.. lei non rischia di infilarci le zampe e incastrarsi?
scusate il poema..
spero che qualcuno saprà aiutarmi..
intanto grazie e buona serata!


29/01/2016, 19:17
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini

Iscritto il: 02/02/2009, 19:32
Messaggi: 1020
Località: MODENA ITALIA
Formazione: De-perito agrario
Rispondi citando
La cosa più semplice è mettere i pali o le assi lungo il perimetro del box-parto ad una altezza di 25-30 cm distanti dalla parete +o- 30 cm in modo che se l'animale si sdraia non comprime contro le pareti i suinetti, occorre anche fare un nido
rifugio per i piccoli di solito si smussa un angolo del box con assi ove passano solo loro, creando condizioni ottimali di comfort
Allontana il verro in modo che la scrofa possa trovare tranquillità e costruirsi il proprio nido-parto con paglia o/e fieno che hai messo a disposizione, mantieni il locale asciutto,rinnovando la paglia ogni giorno e allontanando feci e orine, attenzione alle
correnti d'aria.
La scrofa è un animale molto autonomo durante il parto, però ti consiglio di parlare con un veterinario, in modo
da essere subito reattivi in caso di complicanze ( rare, ma possono succedere) esempio, essendo una primipara, a volte non sopportano il dolore del parto e si accaniscono contro i suinetti mordendoli, oppure dopo il parto non parte la "montata lattea" , il veterinario ti farà una casistica e ti fornirà gli strumenti e i consigli per intervenire.
Attenzione al freddo, i suinetti escono da una temperatura intorno a 40° e temono all'istante il freddo specie i più piccoli
se perdono vitalità, e facile che siano schiacciati, l'uso e il posizionamento della lampada ad infrarossi è di grande aiuto, assicurati che la scrofa non sia stitica, quindi niente cambi repentini di alimenti, acqua fresca a volontà.
Poi se vorrai, ci posterai le foto di mamma e futuri nascituri. "In bocca al lupo".


29/01/2016, 22:41
Profilo

Iscritto il: 28/01/2016, 19:28
Messaggi: 10
Rispondi citando
Grazie mille per l'esaustiva risposta!
Alcune cose cercherò di farle altre non sarà semplice.. loro stanno in un recinto grande con una casetta tipo cuccia per cani ma gigante.. è molto robusta ma ho messo lo stesso una coperta a coprire gli spifferi. L'alimentazione cambia quasi ogni giorno perché mangiano un pò di tutto.. per la lampada vediamo se riesco a portare la corrente fino a li.. se provo a separarli diventano matti sono parecchio appiccicosi..quindi pensavo di aspettare che sia il momento e chiuderla dentro.. mi hanno detto che spesso partoriscono di notte è vero? Si capisce con un certo anticipo quando manca poco?


30/01/2016, 0:44
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini

Iscritto il: 02/02/2009, 19:32
Messaggi: 1020
Località: MODENA ITALIA
Formazione: De-perito agrario
Rispondi citando
Speriamo che la cuccia sia abbastanza grande, in modo che i suinetti possono trovare rifugio in caso di nervosismo della
madre, la notte è il momento ove avvengono il maggior numero di parti, però sono frequenti anche parti diurni, l' avvicinarsi
dell'evento si capirà dall'aumento di volume delle mammelle, fino a diventare turgide, ed uscirà qualche goccia di latte, puoi provocare l'uscita strizzando con due dita un capezzolo e anche dall'aumentare del movimento del grugno nello sfregare il terreno, in natura costruiscono il nido scavando una buca ovoidale con foglie, paglie, erbe e terra
Attenta al cambio di umore quando avrà i piccoli, sono molto possessive e facile che non si lasci avvicinare, e tenterà di caricare chiunque lei ritenga un pericolo.


30/01/2016, 21:48
Profilo

Iscritto il: 28/01/2016, 19:28
Messaggi: 10
Rispondi citando
la casetta è grandina ci starebbero comodi quattro maialini delle loro dimensioni.
.. cmq sto pensando di farle un piccolo recinto coi bancali così può muoversi e fare i bisogni. Terrò d'occhio le mammelle grazie! Non voglio toccargliele per evitare di infastidirla.. devo anche procurarmi la lampada e cercare di appenderla..speriamo di fare in tempo.. grazie ancora dei consigli!!


31/01/2016, 0:09
Profilo

Iscritto il: 28/01/2016, 19:28
Messaggi: 10
Rispondi citando
Sono natiiiii !!!! Avevo messo la lampada ieri pomeriggio e intorno alle 22 ha iniziato.. non ho fatto in tempo a separare il maschio ma è stato bravissimo.. se ne stava fuori in attesa come un marito in apprensione ;) sembrano quattro o cinque. Lei non si è mai lamentata e la vedo molto attenta nei movimenti.. speriamo continui così :-)


02/02/2016, 12:32
Profilo
Sez. Trattori
Sez. Trattori

Iscritto il: 15/07/2008, 11:00
Messaggi: 700
Località: Campania
Formazione: Ingegnere
Rispondi citando
Attenta a non avvicinarti. Io ho 2 femmine e quando hanno i piccoli sono più aggressive di un cane da guardia!


02/02/2016, 16:32
Profilo

Iscritto il: 28/01/2016, 19:28
Messaggi: 10
Rispondi citando
Mi sto avvicinando gradualmente in base a come la vedo e oggi ero a pochi cm dai piccoli. .lei si è anche allontanata e mi ha lasciata con loro che iniziavano già a esplorare fuori dalla cuccia.. peccato che non riesco a pubblicare una foto sono davvero stupendi 9 topolini!!!


04/02/2016, 20:16
Profilo
Sez. Suini
Sez. Suini

Iscritto il: 02/02/2009, 19:32
Messaggi: 1020
Località: MODENA ITALIA
Formazione: De-perito agrario
Rispondi citando
Se come hai scritto all'inizio, hai intenzione di castrare i maschi, nei prossimi giorni sarebbe il periodo ideale, meno per il padre, con l'aiuto di un veterinario è il momento ove i piccoli soffrono meno.


07/02/2016, 18:11
Profilo

Iscritto il: 28/01/2016, 19:28
Messaggi: 10
Rispondi citando
I piccoli non avevo intenzione di castrarli.. ci penseranno in caso i nuovi proprietari. . E poi la mamma non me lo permetterebbe a così pochi giorni di vita. . Vorrei invece farlo col padre si.. perché non è il momento adatto per lui invece?


08/02/2016, 15:40
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy