Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/05/2018, 11:45




Rispondi all’argomento  [ 290 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 25, 26, 27, 28, 29
Il mio nuovo pentolone!! 
Autore Messaggio

Iscritto il: 29/12/2015, 18:08
Messaggi: 435
Località: Olmedo/Sassari
Formazione: media inferiore
Rispondi citando
Io personalmente ho quelli in plastica per alimenti, per i 10cm fuori acqua non so dirti


20/04/2018, 8:25
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/12/2011, 22:09
Messaggi: 110
Località: Torino
Formazione: studente di tecnologie alimentari
Rispondi citando
e si riescono a pulire bene oppure tendono a impregnarsi con latte o detersivi e a trattenere gli odori ?


20/04/2018, 10:44
Profilo

Iscritto il: 27/07/2012, 22:48
Messaggi: 403
Formazione: faidateoffgrid
Rispondi citando
Io ne ho due di bidoni di plastica e si puliscono bene.
Unico neo sono i tappi.
Ho bidoni da 30 litr a bocca larga.
Il tappa ha una guarnizione per la migliore tenuta.
Il latte ci va sotto ed ogni volta è da togliere questa guarnizione e pulire bene altrimenti fa un odore pestilenziale.
Per il resto mi trovo benissimo.

SG


20/04/2018, 10:55
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/12/2011, 22:09
Messaggi: 110
Località: Torino
Formazione: studente di tecnologie alimentari
Rispondi citando
Grazie mille per le risposte, sono state molto utili, a questo punto procederò agli acquisti :D


20/04/2018, 11:37
Profilo

Iscritto il: 29/12/2015, 18:08
Messaggi: 435
Località: Olmedo/Sassari
Formazione: media inferiore
Rispondi citando
Anche i miei sono a bocca larga ma per chiuderli hanno prima un tappo/guarnizione poi c’e’ quello a vite e non c’e’ il problema del latte che si ferma sotto il tappo, per pulirli uso acqua caldissima una goccia di detersivo piatti e mezzo bicchiere di candeggina non profumata sciacquo bene 2/3 volte sempre con acqua calda, mai avuto problemi di odori indesiderati ;)


20/04/2018, 17:19
Profilo

Iscritto il: 06/02/2012, 17:30
Messaggi: 706
Località: provincia di sassari
Rispondi citando
il bidone in plastica ( se ha il marchio per alimenti )va benissimo,
io ne uso due da 50 lt.

non capisco il fatto della pentola a bagnomaria......il latte per fare il formaggio si è sempre scaldato a fuoco diretto


20/04/2018, 22:28
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/12/2011, 22:09
Messaggi: 110
Località: Torino
Formazione: studente di tecnologie alimentari
Rispondi citando
Grazie ancora, in pratica non uso il fornello per scaldare il latte ma una "caldaia" autocostruita a partire da un boiler a cui ho tolto la parte superiore, quindi lo riempio di acqua che viene scaldata dalla resistenza, poi immergo all'interno il pentolone che in questo modo rimane scaldato uniformemente su tutti i lati e ho un miglior controllo sulla temperatura.


21/04/2018, 11:05
Profilo

Iscritto il: 29/12/2015, 18:08
Messaggi: 435
Località: Olmedo/Sassari
Formazione: media inferiore
Rispondi citando
Haaaa adesso ho capito e’ la prima volta che sento questo sistema per scaldare il latte, comunque non credo che 10cm fuori acqua siano un problema perché il metallo una certa conducibilita’ del calore c’e’ l’ha e non credo che con il latte arrivi fino al bordo


21/04/2018, 11:55
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2012, 21:26
Messaggi: 2531
Località: Bologna
Rispondi citando
io uso un pentolone di 30 lt inox a fiamma diretta e non ho mai avuto problemi ,per fare la ricotta ci metterai un sacco di tempo e non oso pensare ai costi di energia elettrica
per quanto riguareda il trasporto del latte adopero dei contenitori in plastica da 5 lt simili a quelli dell'acqua distillata per il ferro da stiro piu pratici da movimentare e lavare, un contenitore di 30 lt è difficile da mettere nel secchiaio per lavarlo ,per la pulizia io uso solo acqua bollente finito luso e prima del riutilizzo

_________________
Stefano Menetti

36 anni di contributi ma non ancora pensionato! Forse fra 15 anni...


22/04/2018, 17:33
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/12/2011, 22:09
Messaggi: 110
Località: Torino
Formazione: studente di tecnologie alimentari
Rispondi citando
è molto comodo per fare il formaggio come metodo, e non consuma poi così tanta energia elettrica perchè essendo ben coibentato il boiler trattiene molto bene il calore e la resistenza si attacca solo di tanto in tanto.
Per fare la ricotta infatti per questioni di tempistiche estraggo il pentolone e riscaldo il siero sul gas.
comunque ho avuto un colpo di fortuna e ho trovato in campagna da mio nonno un fusto in inox per l'olio da 50 litri, era già abbastanza pulito ma l'ho ancora rilavato accuratamente.
L'acqua bollente te la sconsiglio se prima non hai rimosso molto bene i residui del latte perchè tende a far caramellare le sostanze dolci come il latte e quindi può formarsi uno strato molto sottile di materiale organico che può poi essere successivamente aggredito dai batteri.


23/04/2018, 15:22
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 290 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 25, 26, 27, 28, 29

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy