Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/01/2018, 9:19




Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Viti a 650 metri 
Autore Messaggio

Iscritto il: 15/12/2017, 14:53
Messaggi: 7
Rispondi citando
Ciao volevo chiedervi un consiglio volevo piantare qualche filare di vite in un terreno situato a 650 metri, mio nonno mi aveva detto che 60 anni fa loro producevano del vino ma l'uva non maturava mai e ne ottenevano un prodotto scadente, dal mio punto di vista questo accadeva perchè avevano piantato del sangiovese (che viene coltivato a valle (non di grande qualità)), vorrei provare a piantare delle viti, quasi per sfida personale. Ora mi sto documentando molto e volevo chiedere consiglio a voi su quale qualità si adatta meglio a queste altezze di bianco o rosso ed eventualmente vino da tavola, io avevo individuato il Cornalin (mi trova nelle Marche a qualche decina di chilomentro con la Romagna il terreno è situato a sud est).
Grazie per l'aiuto


28/12/2017, 16:30
Profilo

Iscritto il: 28/08/2011, 12:27
Messaggi: 2499
Località: potenza
Formazione: tecnico sistemi energetici
Rispondi citando
650m non è proprio un altezza non adatta per la vite,strano che il vitigno sangiovese non maturava,considera che io ho il vigneto piu o meno alla tua altezza e mi matura normalmente con vitigni montepulciano e cabernet,se proprio vuoi stare tranquillo puoi orientarti su merlot ciliegiolo e altre cultivar precoci

_________________
DALLA VITA EREDITIAMO MOLTE ANSIE,DALLA VITE LA FORZA DI SUPERARLE


28/12/2017, 20:24
Profilo

Iscritto il: 30/09/2016, 12:49
Messaggi: 83
Località: Perugia
Rispondi citando
il pecorino che è un vitigno autoctono marchigiano lo coltivano in alta collina a quella altezza.


28/12/2017, 21:50
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 23950
Località: Camporosso
Rispondi citando
Non credo ci siano problemi, con la scelta di un buon portainnesto e una varietà precoce sei a posto, anche dalle mie parti anni addietro coltivavano
a quelle altitudini, in prevalenza vitigni da vino bianco.

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
La verità autentica è sempre inverosimile. Fëdor Dostoevskij


28/12/2017, 23:50
Profilo WWW
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2706
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Quoto e condivido quanto scritto dalle altre persone ;)
CIao Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34


30/12/2017, 21:08
Profilo

Iscritto il: 15/12/2017, 14:53
Messaggi: 7
Rispondi citando
Grazie per l'aiuto


02/01/2018, 14:11
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy