Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/04/2018, 5:24




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Problema vino 
Autore Messaggio

Iscritto il: 12/10/2012, 16:05
Messaggi: 250
Località: Lecce
Formazione: Diploma
Rispondi citando
Una settimana fa ho spillato del vino da una damigiana ( negramaro e mix di uve bianche da tavola) e devo dire che è un buon vino con un bel sapore e un ottimo odore. Poi ho spillato del vino da una botte e ho avuto una strana sorpresa il vino (negramaro e un po di uve rosa) ha un sapore di legno e un po amaro e visto che in materia ho poche conoscenze ho pensato che sia dovuto alla botte oppure al vigneto un po vecchiotto.
Cosa posso fare per togliere quel sapore amaro?
Premetto che il primo vino è prodotto da un vigneto nuovo, il secondo da uno vecchio.
Può dipende dalle botti questo fenomeno? O dalla qualità delle uve?


20/11/2017, 16:59
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:09
Messaggi: 24218
Località: Camporosso
Rispondi citando
Lo hai messo pulito nella botte, oppure con le fecce? :roll:

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
La verità autentica è sempre inverosimile. Fëdor Dostoevskij


20/11/2017, 19:19
Profilo WWW
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2760
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Sicuramente può dipendere dalla botte, se il periodo è troppo lungo oppure se la botte è contaminata ci possono essere problemi d'amaro. Talvolta, al fine di ridurre questi problemi, può essere utile fare dei blend con del vino non affinato in legno.

CIao Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34


23/11/2017, 11:39
Profilo

Iscritto il: 12/10/2012, 16:05
Messaggi: 250
Località: Lecce
Formazione: Diploma
Rispondi citando
Quindi se ho ben capito dipende sia dall'usura della botte ma anche se ci sia presenza di fecce nella botte. Voi dopo che mette il mosto nella botte quanto tempo lo lasciate prima di separarlo dalla fecce?
Per renderlo più dolce il vino , nel senso togliere quel sapore amaro con che cosa potrei correggerlo?


26/11/2017, 19:39
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 22:37
Messaggi: 2760
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Io personalmente lo metto una volta filtrato (almeno 2 volte) così il vino è abbastanza pulito e non ho problema di fecce.

Se vuoi farlo più dolce potresti aggiungere del mosto concentrato o in alternativa, in produzione hobbistica, dello zucchero da cucina (meglio se compri quello microcristallizzato ad alta solubilità), in quel caso ti conviene scioglierlo con un pò di vino e poi aggiungerlo completamente alla massa. Poichè aggiungi sostanze energetiche, c'è possibilità che questo rifermenti o che si soggetto ad alterazioni batteriche, perciò poi è necessario filtrarlo e solfitarlo, in quel caso è necessario avere le analisi alla mano.

In alternativa per renderlo più morbido, ma non dolce, puoi aggiungere della gomma arabica e elimini problemi citati in alto.

Ciao Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678
Le Analisi del Vino: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_nr_5_issuu/43?e=10353070/36962323
La gestione del vino dopo la fermentazione alcolica: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_6_issuu/40
Elementi pratici per la filtrazione del vino: https://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_gennaio_2018_issuu/34


27/11/2017, 9:30
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy