Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 11/02/2016, 7:23




Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Analisi arrivate...che dite? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 22/10/2012, 12:23
Messaggi: 56
Rispondi citando
oggi finalmente mi sono arrivate le analisi via mail..

che dite? mi posso ritenere soddisfatto?


Tipo di vino : Rosso
Massa di ettolitri : 1.6
Alcool distillazione % : 12.46
Alcool in volume %
Grado zucchero: via chimica : Assente
Acidità totale (ac.tartarico 5,50/6,50) ‰ : 6.00
Acidità volatile (ac.acetico 0,20/1,00) ‰ : 0.37
Anidride solforosa tot. (max 180/200) ‰ : 26



mi consiglia di aggiungere del metabisolfito di potassio e fare un'altra analisi a marzo 2014


che ne dite? devo fare qualcosa?

grazie


22/10/2013, 18:01
Profilo

Iscritto il: 22/10/2012, 12:23
Messaggi: 56
Rispondi citando
oggi li ho contattati per approfondire e mi consiglia "l'enologo" che ha fatto le analisi di aggiungere:

20 gr di metabisolfito e 20 gr di anticasse bianco ogni 100 litri

mi sembra un pò esagerato... che ne dite?

l'anticasse a cosa mi servirebbe ?

grazie mille...


25/10/2013, 11:00
Profilo

Iscritto il: 06/07/2011, 15:13
Messaggi: 1700
Località: Cureggio (NO)
Formazione: laurea in informatica
Rispondi citando
Sinceramente 20 grammi di metabisolfito mi sembra un po' esagerato per 160 litri, io ne metterei al massimo la metà.
L'anticasse è un prodotto che previene delle alterazioni al vino (http://it.wikipedia.org/wiki/Casse), che si traducono visivamente in intorbidimenti e modifiche del colore, dovute all'eccesso di qualche elemento (ad esempio ferro o rame). Prima di usarlo credo sarebbe buona cosa stabilire che cosa il vino ha in eccesso perché magari basta una leggera chiarifica a sistemare il problema...


25/10/2013, 13:23
Profilo

Iscritto il: 02/10/2013, 14:36
Messaggi: 106
Località: valpolicella verona
Formazione: enologo
Rispondi citando
Quoto leorasta.

Non ti hanno dato anche il ph?


25/10/2013, 16:44
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 21:37
Messaggi: 1973
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
PrimaVolta ha scritto:
oggi li ho contattati per approfondire e mi consiglia "l'enologo" che ha fatto le analisi di aggiungere:

20 gr di metabisolfito e 20 gr di anticasse bianco ogni 100 litri

mi sembra un pò esagerato... che ne dite?

l'anticasse a cosa mi servirebbe ?

grazie mille...


Decisamente esagerati! Aggiungi 4 gr di metabisolfito ogni 100 L al primo travaso e 2 gr/hL al successivo. L'utilizzo di anticasse può servirti nel caso delle precipitazioni, bisognerebbe valutarlo. Non lo utilizzerei fossi in te.

Ciao Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678


27/10/2013, 8:06
Profilo WWW

Iscritto il: 22/10/2012, 12:23
Messaggi: 56
Rispondi citando
grazie a tutti...

infatti anche non essendo esperto (ma ho letto molto sul furum) mi è parso subito alto il metabisolfito da aggiungere.. soprattutto visto che è un prodotto ad uso "domestico"

al prossimo travaso lo aggiungerò ma in una quantità limitata...


una domanda.. se volessi mettere 50 litri in botte di castagno... posso farlo senza problemi? oppure devo trattare il vino in modo particolare?

vale la pena provare e vedere cosa succede?

il vino ha fermentato 15 giorni, quindi la mia idea è quella di berlo almeno fra un anno..

grazie


28/10/2013, 12:33
Profilo
Sez. Industria Enologica
Sez. Industria Enologica
Avatar utente

Iscritto il: 05/12/2009, 21:37
Messaggi: 1973
Località: Mildura (Australia)
Formazione: Enologo
Rispondi citando
Ti conviene metterlo il botte di castagno solo se viene colma, se invece rimane metà vuota non fare questa prova. Inoltre devi assaggiare il vino almeno una volta ogni due settimane, il legno di castagno è più forte e potrebbe non essere necessario 1 anno di affinamento in legno.

Ciao Marco

_________________
Marco Sollazzo

"L'acqua di un fiume si adatta al cammino possibile, senza dimenticare il proprio obiettivo: il mare."

La Fermentazione alcolica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num_1_2014_issuu/47?e=10353070/8586664
I solfiti in enologia: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num2_2015_issuu/41?e=10353070/10697222
La Fermentazione malolattica: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num3_issuu/45?e=10353070/13515284
Il Vino Fai da Te: http://issuu.com/associazionediagraria.org/docs/terramica_num4_issuu/38?e=10353070/32332678


29/10/2013, 20:53
Profilo WWW

Iscritto il: 22/10/2012, 12:23
Messaggi: 56
Rispondi citando
grazie,

ne avrei una da 50 litri, cosi me ne rimane altro in botte di vetroresina da usare anche per ricolmare la botte in legno( visto che deve rimanere sempre piena giusto ?)

certo lo assaggio ogni due settimane, e quando arriva ad un gusto che mi piace imbottigilio...

però volevo chiedere devo prendeere degli accorgimenti particolari prima di metterlo in botte di legno e poi prima di impottigliare? cioè altro metabisolfito oppure altri prodotti?

grazie

gentilissimo come sempre ciaoo


02/11/2013, 9:57
Profilo
Sez. Miscellanea
Sez. Miscellanea
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 12:09
Messaggi: 20531
Località: Camporosso
Rispondi citando
Devi disinfettare la botte e se ti è possibile mettere un tappo gorgogliatore.

Tieni conto che durante l'assaggio potrebbe essere forte, ma se poi lo imbottigli, dopo un mese di affinamento
nella bottiglia il gusto tende a stabilizzarsi ed essere più "morbido", quindi devi imbottigiare un pò dopo di quanto
pensi.... spero di essermi spiegato....

Ciao

_________________
Nella vita non esistono sfide, ma solo una sfida, quella con te stesso...
Il caos del mondo non nasce dall'anima dei popoli, dalle razze o dalle religioni,
ma dall'insaziabile appetito dei potenti. Gli umili vegliano


02/11/2013, 18:56
Profilo WWW

Iscritto il: 22/10/2012, 12:23
Messaggi: 56
Rispondi citando
perchè il gorgogliatore?

cioè ho quello che uso per la birra, quindi compro un tappo di sughero della dimensione del buco della botte,e ci metto il gorgogliatore... ma perchè?


ok quindi imbottiglio quando è un pò più forte di quanto lo vorrei :)

grazie


02/11/2013, 20:08
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy