Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/06/2018, 21:02




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Ballette cardoncelli comprate online 
Autore Messaggio

Iscritto il: 04/03/2016, 20:03
Messaggi: 13
Rispondi citando
Ho avuto una brutta esperienza con 10 ballette di cardoncelli comprati online, su *****, da un venditore che di fatto credo sia semplicemente un rivenditore, una ferramenta o un'agraria. Il tutto è accaduto ai primi di dicembre.
In pratica mi è arrivato un unico grosso scatolone di cartone palesemente danneggiato, si capiva che già in partenza non era integro. Inoltre hanno trafugato una balletta. Le ballette erano stipate strettissime, non so se questo abbia influito sulla prima buttata. Inoltre, per disguidi con il corriere, una spedizione che sarebbe dovuta avvenire nel giro di pochi giorni si è protratta per quasi 10. Diverse ballette mi sono arrivate quasi secche, tutte raggrinzite con la plastica che non aderiva più alla zolletta. Questa cosa ha influito molto perché i funghi hanno cominciato a crescere ai lati, nell'intercapedine fra balletta e plastica, crescendo deformati o arrestando la loro crescita. Infine una era completamente ricoperta di muffa bianca cotonosa.

Conviene quindi rivolgersi a produttori diretti, in grado di garantire ballette integre e "ugualmente vitali", in modo che tutta la produzione sia omogenea?

Come si risolve il problema delle ballette raggrinzite, visto che da quello che ho capito i funghi cominciano a crescere appena trovano aria e spazio, quindi anche nelle intercapedini ai lati?

Esiste una certa data oltre la quale i produttori al sud sospendono la produzione delle ballette, sicché tutto quello che si trova in vendita risulta vecchio o comunque di diverse settimane di età?


07/01/2018, 20:50
Profilo

Iscritto il: 18/12/2010, 14:12
Messaggi: 875
Località: Alta Valle del Tevere
Rispondi citando
adriano67 ha scritto:
1) Conviene quindi rivolgersi a produttori diretti, in grado di garantire ballette integre e "ugualmente vitali", in modo che tutta la produzione sia omogenea?
2) Come si risolve il problema delle ballette raggrinzite, visto che da quello che ho capito i funghi cominciano a crescere appena trovano aria e spazio, quindi anche nelle intercapedini ai lati?
3) Esiste una certa data oltre la quale i produttori al sud sospendono la produzione delle ballette, sicché tutto quello che si trova in vendita risulta vecchio o comunque di diverse settimane di età?


1) I produttori diretti danno sempre maggior garanzie, soprattutto per il fatto che ti metti d'accordo e ordini quando la colonizzazione del substrato è giusta.
2) Togli tutto il nylon e i primordi che spuntano ai lati, metti tutti i pani uno vicino all'altro e li fasci con del nylon nero. Ricopri il piano superiore con il casing, inumidisci ogni due o tra giorni e attendi...
3) Alcuni sospendono, altri no, molto dipende dai ceppi che producono e da come sono organizzati.


08/01/2018, 13:32
Profilo
Sez. Funghi
Sez. Funghi
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2010, 16:29
Messaggi: 726
Rispondi citando
per coloro che non hanno esperienza è certamente difficile capire quali siano le reali condizioni delle ballette acquistate....ma delle volte è difficile anche per coloro che coltivano cardoncello da anni. Non è mica semplice capire o sapere quanti mesi hanno di vita i pani acquistati: se un mese e mezzo, due mesi, o tre, quattro mesi! Sapere anche a quali temperature sono stati incubati e poi mantenuti, non è facile...e chi ve lo racconta: ogni azienda mantiene in questo caso i loro propri segreti... Le grosse aziende che producono centinaia di migliaia di pani, che poi andranno venduti a coloro che effettuano solo la messa in coltivazione dei medesimi, iniziano a produrre i pani molti mesi prima della loro vendita. Come ripeto non è semplice sapere quanto tempo hanno i pani che si ricevono.....non sempre comunque.
Non capisco cosa si intende per pani raggrinziti....bisognerebbe vedere delle foto! Poi è chiaro che i funghi nascono dove il microclima, nell'ambito del sacchetto, è quello migliore per la fruttificazione.
Cordialmente Raoul.


18/01/2018, 16:38
Profilo WWW

Iscritto il: 02/10/2012, 12:16
Messaggi: 2675
Località: abruzzo
Formazione: Maestro di musica
Rispondi citando
Un azienda seria si preoccupa di farti arrivare la merce come te la spedisce... Quindi a priori credo che sia meglio che lo cambi... Poi sarebbe giusto far sapere al produttore che ti ha venduto i pani cosa ti è successo. Addirittura se ho capito bene una te l hanno trafugata.... Affidati ad aziende serie...e direttamente a corrieri professionali saluti

_________________
Azienda Agricola MicoVivai
Produzione piante da tartufo certificate .


18/01/2018, 22:40
Profilo

Iscritto il: 31/12/2013, 12:52
Messaggi: 165
Località: SS
Rispondi citando
Tieni conto che il camion che portava le ballette che acquistavo era di quelli coibentati, quindi per me i problemi dipendono più dai tempi di consegna e dalle condizioni di temperatura in cui vengono trasportate....
Per il discorso ballette strettissime non ci sono problemi...
Pensa che in una pedana vengono impilate 210 / 240 ballette a seconda del produttore.... La balletta non si è rovinata per quello.

I tempi di produzione sono relativi nel senso che se hai una cella frigo e tieni le ballette in certe condizioni, puoi fare una produzione scalare....
Il fungo resta fermo fino a quando non entra nel suo range di temperatura e umidità....
Quindi chi produce e ha capacità di stoccaggio riesce a gestire le ballette.....
Il problema semmai lo può creare il rivenditore se non le tiene in maniera ottimale


08/02/2018, 16:37
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy