Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 30/04/2017, 9:07




Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Rete per recintare pascolo bovini 
Autore Messaggio

Iscritto il: 06/10/2016, 8:49
Messaggi: 11
Rispondi citando
Ciao a tutti, grazie ai vostri consigli mi sto facendo un'idea di come iniziare un micro-allevamento amatoriale di bovini al pascolo.
NON mi convince affatto la corrente perchè ne ho già abbastanza di sistemar dei recinti del mio maneggio da 10 anni a questa parte...si rompono in continuazione gli isolatori ecc...
NON vorrei usare filo spinato.
Ho pensato alla RETE zincata annodata e ne ho trovate a prezzi accettabili, inoltre tutti gli allevatori di bovini con cui ho sentito me l'hanno consigliata come la soluzione più duratura e sicura.
Il problema è che le reti annodate che ho trovato hanno maglie di 15x20 cm o poco meno e, se un domani io volessi metterci i cavalli, son sicuro che ci si infilerebbero le gambe spaccando tutto e facendosi male. Ho trovato online delle reti apposite per cavalli che effettivamente hanno maglie più strette: le usano molto in USA e australia, ma qui da noi si possono trovare???

https://www.google.it/search?q=horse+fence+net&espv=2&biw=1536&bih=773&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwihnfLDsorQAhWMVxoKHSwNAIMQ_AUIBigB#imgrc=SBgktBAwWXYk6M%3A

Se non trovo quelle, che ne dite di una semplice rete romboidale 5x5 zincata a maglia sciolta?

grazie in anticipo!!


02/11/2016, 17:35
Profilo

Iscritto il: 07/07/2010, 10:15
Messaggi: 174
Località: Provincia Reggio Emilia
Rispondi citando
Picchetti di plastica e filo elettrico sono le recinzioni più semplici e pratiche, gli isolatori servono solo quando hai il recinto fisso, i picchetti essendo in plastica non hanno quel problema.
La rete è pericolosa anche per i bovini e sono in moduli da 50 metri per cui te ne servono diverse e sono molto meno comode da muovere rispetto a filo e picchetti.
Esiste anche una via di mezzo che si chiama Smart fence che è in moduli da 400 m con 4 fili in parallelo e rocchetto e picchetti tutto integrato. La marca è neozelandese e lo vende un rivenditore di Covo (Bergamo).


02/11/2016, 18:30
Profilo

Iscritto il: 06/10/2016, 8:49
Messaggi: 11
Rispondi citando
Grazie Daniele80 del parere, ma penso di non essermi spiegato bene. Io vorrei adibire a pascolo fisso una superficie di circa 2 ettari e dunque non cerco qualcosa di pratica da spostare, ma di fisso, sicuro e durevole: metterò pali in castagno ogni 2-3 mt ed userò gli alberi che sono ai lati del campo per risparmiarmi qualche palo, ma vorrei fare una recinzione FISSA...se poi un domani vorrò compartimentare il pascolo in 2 o 3 settori, userò certamente dei sistemi mobili come quelli che mi indicavi, ma non per il perimetro... ;)


04/11/2016, 14:43
Profilo

Iscritto il: 07/07/2010, 10:15
Messaggi: 174
Località: Provincia Reggio Emilia
Rispondi citando
Ok,

la rete zincata se non è elettrificata non ti da problemi con i bovini, certo se c'è "un'occhio" tutti i giorni è meglio.

Per l'elettrico se hai i pali e gli alberi il cavo d'acciaio elettrificato da 2,5 mm non ti da problemi, è praticamente eterno, per gli isolatori io uso quelli a W sempre di una ditta neozelandese e l'unica manutenzione è tirare il filo quando tende a mollare. In genere un paio di volte l'anno, ma è un'operazione di 30 secondi e semplice. Il problema è se la neve ricopre il filo in altezza. perchè quando si ritira sciogliendosi può effettivamente danneggiare gli isolatori. Diversamente problemi 0


05/11/2016, 15:03
Profilo

Iscritto il: 28/08/2016, 15:07
Messaggi: 70
Località: Canossa (re)
Formazione: diploma agotecnico
Rispondi citando
io metterei i pali abbastanza fissi, ogni 2 m massimo 2.5 m. belle punte di castagno diametro 10\12 alte 2,5 m e mandate giu almeno 40\50 cm i pali non risparmiarli che non sono quelli costano. come rete invece alta almeno 1,70 in modo che non arrivano a schiacciarla e di maglia rettangolare 5*10 piuttosto stretta. vedrai che anche la rete fissa richiederà una bella bella manutenzione annuale, però se quel campo diventa un pascolo fisso secondo me è l'opzione migliore.


05/11/2016, 16:17
Profilo

Iscritto il: 06/10/2016, 8:49
Messaggi: 11
Rispondi citando
Ok ragazzi grazie mille delle indicazioni...mi potreste dare due dritte?
1- per la rete a maglia rettangolare da 5*10 cm? Non ne ho trovate annodate di tipo zootecnico, ma solo di quelle elettrosaldate che non seguono il terreno...
2- per il filo di corrente (marca, spessore...)
3 - per gli isolatori (marca, tipo...)

Grazie!! :D


07/11/2016, 10:59
Profilo

Iscritto il: 08/09/2012, 6:20
Messaggi: 101
Rispondi citando
io ho messo la rete perchè volevo poter far pascolare anche i pony che se no passavano sotto il filo con la corrente. Risultato? Che ti sfondano la rete sia i bovini sia i pony e quindi ho dovuto mettere cmq il filo di corrente perche nn andassero a spingere...


08/11/2016, 18:35
Profilo

Iscritto il: 08/09/2012, 6:20
Messaggi: 101
Rispondi citando
per me la soluzione migliore sono pali di castagno fissi ben piantati e doppio se non triplo filo di corrente, quello grosso bianco ad alto trasporto di corrente. Batteria da collegare alla corrente possibilmente. Fatto cosi con solo 2 fili e non ho problemi.


08/11/2016, 18:37
Profilo

Iscritto il: 13/09/2008, 14:43
Messaggi: 842
Località: ugovizza (ud)
Rispondi citando
per la rete puoi prendere quella a doppia torsione ... quelle che mettono in parete .. iola ho messa per recintare il parco cervi .. costa un po ma è eterna.. vai sul sito della hydrogeo


28/01/2017, 21:01
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 9 messaggi ] 



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy