Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/04/2017, 17:18




Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Razza romanov 
Autore Messaggio

Iscritto il: 19/05/2012, 12:55
Messaggi: 11
Località: viterbo
Rispondi citando
Salve,
qualcuno saprebbe dirmi se la razza Romanov presenta vantaggi rispetto alle altre razze da carne?
Dovrei prendere degli ovini da carne (100 circa)all'inizio ero colpito dalla prolificità delle Romanov poi però sono rimasto perplesso vedendo quanto piccoli sono gli agnelli e dubbi sul tempo di accrescimento. Insomma vorrei sapere pro e contro. Grazie.


25/03/2016, 23:13
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 2365
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Le Romanov in purezza non vengono allevate per la carne , ( che come hai scritto tu è minima ) ma per gli incroci con razze locali o da carne come le Suffolc generando le SURO, che se hai necessità di avere agnelloni pesanti ti consiglio Mago ;)


26/03/2016, 15:15
Profilo

Iscritto il: 19/05/2012, 12:55
Messaggi: 11
Località: viterbo
Rispondi citando
Scusa ma chi è Mago?


26/03/2016, 17:44
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 2365
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
:lol: :lol: non aveva preso il punto . " Mago ;) " è la mia firma . Il consiglio era per le Suro .
Mago ;)


27/03/2016, 12:47
Profilo

Iscritto il: 19/05/2012, 12:55
Messaggi: 11
Località: viterbo
Rispondi citando
grazie,
ma non ho capito bene,per la suro dovrei acquistare comunque le romanov femmine e suffolk maschio giusto?
ossia sono più convenienti in quanto farebbero agnelli più robusti mantenendo la prolificità?scusa le noiose domande ma sono indeciso tra acquistare le sopravvissane(per il contributo anche se minimo) e altre razze più
performanti per cosi dire.ho allevato bovini per molti anni ma sulle pecore da carne non sono molto ferrato e vorrei utilizzare una 40 di ettari di misto pascolo seminativo per le pecore e sono molto indeciso sulla razza,e visto le condizioni del mercato della carne vorrei fare un investimento non troppo errato.
grazie per i consigli comunque.


27/03/2016, 15:18
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 2365
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
puoi acquistare direttamente delle agnelle Suro e un ariete suffolk avresti parti dai 2/3 agnelli dal rapido accrescimento e 3 parti ogni 2 anni . Il mio dubbio è , riuscirai ha guadagnarci con i prezzi che ci sono adesso ? 3/4 euro al kilo nel periodo Pasquale sono proprio pochini . Mago


27/03/2016, 17:31
Profilo

Iscritto il: 19/05/2012, 12:55
Messaggi: 11
Località: viterbo
Rispondi citando
Mah a quallo del profitto non ci pensavo tanto sono 25 anni che faccio agricoltura e riguardo agli allevamenti non mi faccio più illusioni mettevo le pecore per praticità,sono più semplici dei bovini e nei terreni collinari è una delle poche risorse.diciamo che mettevo le pecore per prendere il contributo in biologico sui terreni+altre cose.
volevo solo orientarmi su qualche razza che fosse meno sconveniente.credo alla fine prenderò le sopravvissane prendono 30 euro come razza in estinzione + 15 sul benessere animale+15 per abbacchio del centro italia.il tutto equivale a circa 2 agnelli ai prezzi attuali.forse sbaglio a pensare in questi termini.il mio vicino ha venduto un vitello limousine di 3 quintali a 600 euro(poco più di 2 euro al kg).per non parlare dell'attacco continuo dei nazivegani.è cosi.
grazie comunque per i consigli.


27/03/2016, 21:10
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 2365
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Concordo con te x le Sopravvissane se ci sono tutti i finanziamenti che hai citato , e poi avresti anche del latte e ottima lana anche se è più un costo che un guadagno . Buona Fortuna Mago ;)


27/03/2016, 21:29
Profilo

Iscritto il: 25/03/2013, 18:50
Messaggi: 1147
Località: molise
Rispondi citando
L'incrocio suffolk per romanov, non è tanto facile come sembra, per avere risultati eccelenti. Bisogna stare molto attenti nella selezione, e di solito si fa il contrario maschio romanov e femmine suffolk, e ci vuole un po di tempo e selezione. Le sopravissane io non le sottovaluterei, sono gia adattate al territorio e con un ariete da carne puoi avere anche delle belle rese


27/03/2016, 22:15
Profilo

Iscritto il: 19/05/2012, 12:55
Messaggi: 11
Località: viterbo
Rispondi citando
ok grazie dei consigli.
ma con il maschio romanov e femmine suffolk la romanov mantiene la stessa prolificità?cioè non capisco per esempio:attualmente ho delle pecore da carne se gli do il maschio romanov ne aumento la prolificità?
un altra domanda ,ma chi ha le romanov in purezza se non riesce a vendere gli/le angelli da vita quanto tempo deve tenerle per raggiungere il peso di 12-15 kg utile per macellarle?
grazie


01/04/2016, 12:48
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy