Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/05/2018, 11:48




Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
prezzo coniglio 
Autore Messaggio

Iscritto il: 10/05/2010, 7:34
Messaggi: 177
Rispondi citando
ciao, anch'io stesso prezzo, 15 euro....il discorso cambia se li vendo vivi come riproduttori, si va da 8 euro a 10 euro per ogni mese di vita del soggetto fino a 6 mesi a seconda che siano meticci o puri, le nidiate le vendo a 8 euro a coniglietto a circa 45 giorni con vaccino mixo effettuato.
considera che un coniglio mangia 100 gr di pellettato al giorno, più fieno di medica, per 4 mesi (quindi circa 16 kg di mangime a ciclo, il primo mese arrotonda contando il cibo in più alla fattrice, un sacco da 25 kg viene circa 10 euro), conta l'incidenza di vaccino mixo ed emorragica (7.50 per fiala 20 dosi ogni vaccino più ricetta veterinario, quindi circa 1 euro di incidenza), l'acqua l'ho di polla, la luce non mi serve, un po di spese varie per detergenti e accessori, qualcosina ti deve rimanere in tasca.
e poi considera l'aumento assassino del costo dei mangimi da dicembre ad ora ipotizzando un cattivo raccolto per la scarsa semina per il maltempo, da noi circa il 20%, e l'attuale crisi del prezzo dei carburanti che sicuramente toccherà la fienagione e la pressatura questa estate....bisognerà a breve fare un bel ritocchino al prezzo finito.
ciao


03/03/2011, 14:36
Profilo WWW

Iscritto il: 01/02/2011, 11:10
Messaggi: 22
Rispondi citando
ciao a tutti io i conigli li vendo 7 euro al kg perché qua nel mio paese in sardegna in macelleria i conigli li vendono a 9 euro al kg


03/03/2011, 15:39
Profilo

Iscritto il: 04/01/2011, 11:51
Messaggi: 339
Località: Latina
Formazione: diploma analista contabile
Rispondi citando
Cavolo andrea, che precisione nei calcoli!!!! :o ;)
Sono contenta di sapere che insomma il prezzo chiesto è giusto, uno ci lavora tanto dietro, poi li devi pure uccidere e pulire x sentirti dire che la cifra chiesta sembra troppo?
Anche io conto di poter allevare dei conigli x poter variare un pò l'alimentazione. La carne bianca è di sicuro più salutare!
Quindi dovrò vedere dove acquistare le ballette di medica e un ballone di fieno x fare le lettiere!
A proposito, conosci il nuovo pellet che stà prendendo campo nei negozi che è a base solo di vegetali come carote erba medica? Costa circa 9 euro 18 chili!


03/03/2011, 15:46
Profilo

Iscritto il: 04/01/2011, 11:51
Messaggi: 339
Località: Latina
Formazione: diploma analista contabile
Rispondi citando
Cavolo andrea, che precisione nei calcoli!!!! :o ;)
Sono contenta di sapere che insomma il prezzo chiesto è giusto, uno ci lavora tanto dietro, poi li devi pure uccidere e pulire x sentirti dire che la cifra chiesta sembra troppo?
Anche io conto di poter allevare dei conigli x poter variare un pò l'alimentazione. La carne bianca è di sicuro più salutare!
Quindi dovrò vedere dove acquistare le ballette di medica e un ballone di fieno x fare le lettiere!
A proposito, conosci il nuovo pellet che stà prendendo campo nei negozi che è a base solo di vegetali come carote erba medica? Costa circa 9 euro 18 chili!


03/03/2011, 15:46
Profilo

Iscritto il: 10/05/2010, 7:34
Messaggi: 177
Rispondi citando
tecnicamente un mangime dovrebbe essere a base vegetale, pensa che per un periodo usavo un mangime di nota marca con aggiunta di carote liofilizzate oltre al pellet, ma ne scartavano la metà, contestavo il prodotto ma i lotti successivi non erano mai omogenei tra di loro e per un momento di transizione (finchè non trovavo quello che a me piaceva per il contenuto ed per il lato economico) utilizzavo il mangime che dò alle vacche, quello per la lattazione per le fattrici e quello da allevo per tutti gli altri, risparmiavo e non avevo scarto; venivo "ripreso" per il fatto della fibra nell'alimento che sarebbe dovuta mancare, ma ho sempre somministrato fieno di medica, quindi.... il mangime commerciale è fine a se stesso, potresti allevare il coniglio senza aggiunta di fieno perchè comprende erba medica liofilizzata in pellet o micropellet.
se nella tua zona c'è qualche allevamento di mucche da latte prova a sentire loro per la medica, un buon secondo taglio da me si prende con una cinquantina di euro a rotolo e sono circa 4 quintali, stesso discorso per la paglia e stesso costo; le pressette costano molto di più. per il trasporto basta un ducato o un cassonato, io non ho mezzi meccanici e le movimento a mano, magari per metterle su un lato e farle rotolare mi faccio aiutare, ma poi sono molto più comode, una rotoballa dura una vita


04/03/2011, 12:04
Profilo WWW

Iscritto il: 04/01/2011, 11:51
Messaggi: 339
Località: Latina
Formazione: diploma analista contabile
Rispondi citando
Bhè se una rotoballa di erba medica di secondo taglio, mi costa come una rotoballa di fieno allora direi che mi conviene quella di medica :mrgreen:
Grazie comunque, sei stato molto chiaro!


04/03/2011, 12:57
Profilo
Rispondi citando
io li vendo a 7 euro al kilo, li allevo in gabbia e li allimento con mangime fieno e scarti dell'orto e ogni tanto pane secco e in 4-5 mesi sono pronti.. ovviamente però se li allevi bio puoi farti pagare di piu.


04/03/2011, 17:48

Iscritto il: 04/01/2011, 11:51
Messaggi: 339
Località: Latina
Formazione: diploma analista contabile
Rispondi citando
Ciro93 ha scritto:
io li vendo a 7 euro al kilo, li allevo in gabbia e li allimento con mangime fieno e scarti dell'orto e ogni tanto pane secco e in 4-5 mesi sono pronti.. ovviamente però se li allevi bio puoi farti pagare di piu.

Ma x essere allevati bio in pratica nn si dovrebbero usare i pellet giusto?
Quindi dovrei dargli erba medica scarti di puliture ortaggi, pane secco è così?


04/03/2011, 18:20
Profilo

Iscritto il: 10/05/2010, 7:34
Messaggi: 177
Rispondi citando
per allevarli "bio " dovresti seguire dei capitolati, tanti prodotti non sono ammessi in un capitolato bio, al massimo lo definisco in "modo naturale"...per un paio d'anni ho allevato solo con scarti d'orto, potature di acacia e nocciolo, fieno da me raccolto, ma ci vuole di più ad avere un coniglio, è vero che è più naturale e costa meno, ma quando porti un coniglio a 6 mesi metti nel conto anche un po di grasso sull'animale.
ora "integro" questo modo naturale con mangime commerciale, allevo meticci, bianchi di nuova zelanda e lepri e ti dico che a tre mesi e mezzo un bianco è 1.4/1.5 pulito, per i meticci mi ci voglio 5 mesi e le lepri mi fanno solo girare le scatole perchè osso grosso e tendini enormi (le tengo solo perchè alla gente piacciono e le pagano bene come riproduttori)


04/03/2011, 21:23
Profilo WWW

Iscritto il: 04/01/2011, 11:51
Messaggi: 339
Località: Latina
Formazione: diploma analista contabile
Rispondi citando
Io vorrei allevarli in modo più naturale possibile, però d'inverno avrei delle serie difficoltà a farli andare avanti perchè nn saprei cosa dargli!
D'estate invece le acacie sono piene di fogliame, c'è erba cicoria, l'orto è nel clou della produzione e ricaverei parecchie cosucce, ma purtroppo l'estate poi finisce........... :?
D'inverno dovrei x forza integrare con mangime!


04/03/2011, 21:45
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy