Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 24/09/2017, 14:14




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
problemi da principiante 
Autore Messaggio

Iscritto il: 18/05/2016, 13:35
Messaggi: 15
Rispondi citando
Ho iniziato a fare esperienze nella coltivazione dei funghi partendo da micelio ricavato in proprio da funghi o substrati, ho preparato un po’ di ballette di pleurotus salmonarius, shiitake, pioppino e cardoncello, volevo chiedere consigli riguardo ai fallimenti che ho avuto. Per tutti ho fatto dello spawn su frumento sterilizzato in autocleve inoculato o da cultura liquida o da cultura su agar. Per il pleurotus salmonarius ho seminato su balletta di paglia con l’aggiunta di un po’ di crusca sterilizzato in autoclave in sacchetto poi seminato con lo spawn e chiuso con un collo di bottiglia di plastica chiuso con un batuffolo sterilizzato, ho lasciato in garage per 6-7 settimane e il micelio sembrava cresciuto bene ho aperto i sacchi e ho messo in una serretta tipo semenzaio (120x60x40cm) temperatura 25-27 °C, una balletta ha sviluppato una bella volata di funghi (e già ero felice e soddisfatto) ma dopo circa 3 giorni i funghi hanno cominciato a morire diventando gliallastri alla base come si vede in foto adesso dopo più di una settimana non cresce più nulla in superfice sembra che dai lati cresca qualcosa, mentre la seconda balletta della foto sembra avere un micelio sviluppato ma non da segni di vita probabilmente è morto per qualche motivo ma quale? Per quanto riguarda lo Shitake ho preparato un substrato con segatura di legno mista (rovere robinia pioppo) un 10% di crusca e una spolverata di gesso, alcune ballette sono marcite subito e sono state invase da delle larve di mosca tipo i cagnotti per la pesca ma un po’ più piccoli nonostante avevano il tappo per l’areazione chiuso con il solito batuffolo sterilizzato una balletta (quella della foto) sembrava avere sviluppato un buon micelio ma oggi quando l’ho aperta ho trovato anche qui una invasione di queste larve. Cosa ne dite? Adesso spero nelle ballette di cardoncello che devo mettere in produzione a giorni.


Allegati:
Commento file: la volata del fungo dell'amore iniziata bene e finita male
pleurotus.JPG
pleurotus.JPG [ 63.75 KiB | Osservato 370 volte ]
Commento file: la balletta con il micelio sviluppato ma inattivo
pleu morto.JPG
pleu morto.JPG [ 71.26 KiB | Osservato 370 volte ]
Commento file: shitake invaso da larve
shitake.JPG
shitake.JPG [ 126.71 KiB | Osservato 370 volte ]
02/09/2017, 23:59
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2017, 10:43
Messaggi: 17
Località: Pistoia
Rispondi citando
Quello che è capitato ai funghi sembra un eccesso di umidità unito a batteriosi, ma non vedo bene sulle foto e non ne sono sicuro, attendo altri pareri :roll: .
Se ci sono :o larve di mosca o di moscerino (sciaridi e simili), di sicuro l'insetto ha depositato le uova, quindi o la pastorizzazione (o la sterilizzazione) del substrato è stata insufficiente, o il filtro aveva dei passaggi per gli insetti, o comunque c'è stato un momento in cui la balletta è stata esposta al loro attacco, quindi :cry: hai il problema di riesaminare in modo critico tutti i passaggi.
Da quello che scrivi non capisco come hai trattato il substrato, parli solo di sterilizzazione di spawn o di crusca ma non della balletta completa: hai pastorizzato o sterilizzato il substrato :?:


03/09/2017, 17:23
Profilo

Iscritto il: 18/05/2016, 13:35
Messaggi: 15
Rispondi citando
tutto è stato sterilizzato in autoclave a 120°C per 1 ora, l'eccesso di umidità è probabile, e probabilmente le mosche hanno depositato nel batuffolo quindi adesso altre ballette che ho preparato le ho chiuse anche con un pezzo di stoffa sopra il batuffolo


03/09/2017, 19:42
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2017, 10:43
Messaggi: 17
Località: Pistoia
Rispondi citando
Il tempo di sterilizzazione viene generalmente indicato in almeno un'ora per chilo, quindi una sola ora mi sembra insufficiente; ricorda di far riposare uno-due giorni almeno il substrato inumidito prima di sterilizzarlo, in modo che le spore diventino forme vegetative e quindi siano più sensibili al calore.
Condivido la soluzione dei filtri: assicurati che siano sempre puliti per evitare l'insediamento d'insetti o altre forme di contaminazione, batteriche o da miceli parassiti. A questo punto riproverei, facendo attenzione a mantere più bassa l'umidità. :)


04/09/2017, 13:43
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy