Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/06/2017, 7:19




Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Varenne come Riproduttore: quesiti 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 36
Località: Pisa
Formazione: Proprietario di Azienda Agricola ed Agriturismo
Rispondi citando
Salve a tutti

Curiosando su internet ho visto che ora Varenne è un riproduttore affermato, il cui seme è uno tra i più pregiati fra i trottatori.
Ecco la mia domanda da ignorante del settore: Che cosa significa "Tasso di rimonta" relativo agli stalloni ed al costo della loro prestazione (Per Varenne è addirittura di 13.000 Euro!!)? Io penso che si riferisca al costo della singola dose inseminante da somministrare alla ricevente (e non alla monta vera e propria naturale), c'ho azzeccato?

Altra info: Varenne come montepremi dalle vincite ha accumulato quasi 6 Milioni di Euro (!)...benissimo: premettendo che ogni dose di seme costi 13.000 Euro e calcolando quante dosi si possono fare con eiaculato (quante se ne possono fare?), calcolando anche il numero annuale di cavalle che ricevono la dose di seme da parte di Varenne, io vi domando: secondo voi il proprietario di Varenne riuscirà a superare in termini di Euro la cifra accumulata con i montepremi (cioè a superare i 6 milioni di Euro) e quindi a guadagnare di più con questo ruolo da "pensionato" del più grande trottatore di sempre (nel periodo che va dal 2002, anno del suo ritiro, a quando, un giorno, passerà a miglior vita, quindi 20 anni più o meno da Stallone)?

Grazie


12/02/2016, 1:44
Profilo
Sez. Cavalli
Sez. Cavalli
Avatar utente

Iscritto il: 26/05/2009, 9:31
Messaggi: 2631
Località: centro italia
Formazione: Laurea in Economia e Commercio
Rispondi citando
monta9 ha scritto:
Salve a tutti

Curiosando su internet ho visto che ora Varenne è un riproduttore affermato, il cui seme è uno tra i più pregiati fra i trottatori.
Ecco la mia domanda da ignorante del settore: Che cosa significa "Tasso di rimonta" relativo agli stalloni ed al costo della loro prestazione (Per Varenne è addirittura di 13.000 Euro!!)? Io penso che si riferisca al costo della singola dose inseminante da somministrare alla ricevente (e non alla monta vera e propria naturale), c'ho azzeccato?

Altra info: Varenne come montepremi dalle vincite ha accumulato quasi 6 Milioni di Euro (!)...benissimo: premettendo che ogni dose di seme costi 13.000 Euro e calcolando quante dosi si possono fare con eiaculato (quante se ne possono fare?), calcolando anche il numero annuale di cavalle che ricevono la dose di seme da parte di Varenne, io vi domando: secondo voi il proprietario di Varenne riuscirà a superare in termini di Euro la cifra accumulata con i montepremi (cioè a superare i 6 milioni di Euro) e quindi a guadagnare di più con questo ruolo da "pensionato" del più grande trottatore di sempre (nel periodo che va dal 2002, anno del suo ritiro, a quando, un giorno, passerà a miglior vita, quindi 20 anni più o meno da Stallone)?

Grazie


Per la prima domanda, si il tasso di monta è il corrispettivo che il proprietario chiede per ingravidare una cavalla col seme del proprio stallone. In genere è una cifra che viene corrisposta "a cavalla gravida", nel senso che se la cavalla non rimane il tasso di monta rimane valido anche per l'anno successivo.
Non è esattamente per ogni "dose", nel senso che la prestazione può essere effettuata con monta "naturale", l'accoppiamento avviene al pascolo, con monta "alla mano", quindi lo stallone "monta" effettivamente la cavalla ma sotto la gestione di una o più persone in apposite "stazioni di monta" o, infine, ed è il caso di Varenne e di molti cavalli, con monta artificiale, e allora c'è il prelievo del seme ripartito in dosi distribuito ai facenti richiesta.
Per quanto riguarda Varenne il tasso di monta iniziale era mi pare di 30.000.000 delle vecchie lire, se ora è sceso a 13000 € vuol dire che evidentemente le sue performance da stallone sono inferiori alle attese iniziali.

Quanto può arricchire il proprietario non saprei dirti... dipende da quante dosi vende.......

_________________
www.gianniwest.com
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001648747633&ref=tn_tnmn


12/02/2016, 5:30
Profilo WWW

Iscritto il: 23/10/2009, 9:11
Messaggi: 657
Rispondi citando
:) Varenne, copre 120 fattrici .cioe' il massimo consentito ad uno stallone. Artificialmente. Da ogni prelievo si possono ricavare 5 o 6 dosi.Oltre al seme sono aggiunti latte e altro per ricavrne appunto alcune dosi.Cosi' tutti i giorni o quasi durante la campagna di monta "febbraio ,giugno.Le fattrici vengono trattate per sincronizzare i calori.Consentitemi un ricordo personale; io ero presente il giorno il cui Varenne venne al centro incremento ippico di ferrara, dove lavoravo all' epoca per l'esame del seme, e' stata una piccola emozione, anche x il vanto di ospitare un simile soggetto. Gianni1 il calo di tasso di monta e' dovuto alla crisi generale che al quella spaventosa direi io del settore,i suoi " prodotti"(come si dice in gergo) sono tra i migliori in circolazione, ma manca ancora il krac.


12/02/2016, 10:49
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2015, 18:21
Messaggi: 36
Località: Pisa
Formazione: Proprietario di Azienda Agricola ed Agriturismo
Rispondi citando
Grazie mille per le vostre risposte! (E mi immagino la soddisfazione nel trovarsi di fronte un così grande campione)
Facendo una stima quindi, quanto potrebbe guadagnare il proprietario di Varenne dalla intera carriera da Stallone riproduttore del suo campione?


12/02/2016, 14:56
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/05/2010, 22:59
Messaggi: 1262
Località: Brescia
Rispondi citando
L' operazione per portare varenne all' attale allevamento dove presta servizio di monta nel 2002 è stata di circa 7milioni di euro... e sempre nel 2002 il tasso di monta era sui 15mila euro. Bisogna rientrare!
Stima che varenne in vita ha reso oltre 5milioni di euro di vincite e 7milioni per la cessione. ma immagino che fra allenamenti, test trasporti ecc sia costato anche molto!
Cavalli di pregio non effettuano monta naturale perchè c'è rischio di malattie oppure calci.


12/02/2016, 15:09
Profilo

Iscritto il: 18/07/2016, 17:16
Messaggi: 2
Rispondi citando
Salve a tutti, cerco un informazione
Mio nonno aveva il codice di stalla e la stalla, da qualche hanno hanno abbattuto la stalla, quindi ora mi chiedo il codice di stalla è sempre attiivo?
Vi ringrazio in anticipo e grazie per l'attenzione


18/07/2016, 21:55
Profilo
Sez. Cavalli
Sez. Cavalli
Avatar utente

Iscritto il: 26/05/2009, 9:31
Messaggi: 2631
Località: centro italia
Formazione: Laurea in Economia e Commercio
Rispondi citando
franchinoilpotere ha scritto:
Salve a tutti, cerco un informazione
Mio nonno aveva il codice di stalla e la stalla, da qualche hanno hanno abbattuto la stalla, quindi ora mi chiedo il codice di stalla è sempre attiivo?
Vi ringrazio in anticipo e grazie per l'attenzione


Tralasciamo che non è esattamente la discussione giusta, ma basta chiedere all'uff veterinario locale...

_________________
www.gianniwest.com
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001648747633&ref=tn_tnmn


19/07/2016, 5:24
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 7 messaggi ] 



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy