Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/09/2017, 9:21




Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Gestione agriturismo con cavalli , richiesta informazioni 
Autore Messaggio

Iscritto il: 17/12/2015, 16:29
Messaggi: 2
Rispondi citando
Ciao tutti,
Stiamo pensando di acquistare un azienda agricola dove al momento hanno anche una piccola attività di maneggio. Composto da 4 box per i cavalli più annessi e spazio per equitazione.
Non sapendo nulla della gestione dei cavalli vorremmo sapere se prendere una persona come dipendente che gestisca tale attività oppure affidarla subito ad una terza persona a cui affitteremmo terreno ecc.
Infatti non siamo in gradi di immaginarsi i costi di gestione di 5 o 6 cavalli in un anno.
Qualora volessimo affittare quale sarebbe la cifra idonea da richiedere?
Se invece dovessimo cercare una dipendente che si occuperebbe dell attività al 100% quale potrebbe essere lo stipendio idoneo?
Grazie, saluti
Giacomo


17/12/2015, 17:16
Profilo
Sez. Cavalli
Sez. Cavalli
Avatar utente

Iscritto il: 26/05/2009, 9:31
Messaggi: 2635
Località: centro italia
Formazione: Laurea in Economia e Commercio
Rispondi citando
Se non sapete niente di cavalli forse meglio lasciar perdere? Quale stipendio o canone in caso di assunzione o affitto? Come fai a dire.. ci può stare tutto, dipende da chi trovi, potresti trovare il ragazzo appassionato agli inizi che verrebbe quasi gratis, oppure il professionista serio ed avviato che ti chiede una tombola.
Il mio consiglio è senti in giro, vai nei centri ippici della zona, cosnosci persone, entra nel giro... ma soprattutto curati che chi prendi abbia tutti i requisiti per fare attività di maneggio o turismo equestre.

Ma ripeto, se non sapete niente e non avete la passione dirottate su altre attività :)

_________________
www.gianniwest.com
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001648747633&ref=tn_tnmn


17/12/2015, 17:53
Profilo WWW

Iscritto il: 17/12/2015, 16:29
Messaggi: 2
Rispondi citando
Scusate, forse la mia spiegazione non era chiara, ma l'attività equestre sarebbe un 15 % del intera sistema. Pertanto volevamo sapere come valorizzarlo.
Saluti


17/12/2015, 18:25
Profilo
Sez. Cavalli
Sez. Cavalli
Avatar utente

Iscritto il: 26/05/2009, 9:31
Messaggi: 2635
Località: centro italia
Formazione: Laurea in Economia e Commercio
Rispondi citando
GiacomoBoerretje ha scritto:
Scusate, forse la mia spiegazione non era chiara, ma l'attività equestre sarebbe un 15 % del intera sistema. Pertanto volevamo sapere come valorizzarlo.
Saluti


Capisco, certo. Come dicevo sopra dipende molto dalla persona a cui ti rivolgi, dalla zona in cui operi... difficile dire.

Nel forum sono presenti alcuni che gestiscono attività similari, chissà, magari avranno voglia di intervenire raccontando la loro esperienza, io personalmente non ho esperienze dirette

_________________
www.gianniwest.com
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001648747633&ref=tn_tnmn


18/12/2015, 5:53
Profilo WWW

Iscritto il: 23/10/2009, 9:11
Messaggi: 662
Rispondi citando
:? Il puledro si deve abituare a stare legato .. in corto... come si dice.Ma bisogna che ci qualcuno controlli,perche' se tira indietro sono guai. X il fatto che non cammina accanto a te;tu mai guaedarlo negli occchi perche' e' una sfida x loro ma stare spalla a spalla e poi le prime volte farsi aiutare da un amico che stara' a debita distanza ,usa una una frusta da doma ( quelle lunche 2 metri tenendola con la sinistra e di consegunza nascosta lo tocchari dietro appena appena, finche' si sara' abituato. facci sapere.


18/12/2015, 11:27
Profilo
Sez. Cavalli
Sez. Cavalli
Avatar utente

Iscritto il: 26/05/2009, 9:31
Messaggi: 2635
Località: centro italia
Formazione: Laurea in Economia e Commercio
Rispondi citando
mainipierluigi ha scritto:
:? Il puledro si deve abituare a stare legato .. in corto... come si dice.Ma bisogna che ci qualcuno controlli,perche' se tira indietro sono guai. X il fatto che non cammina accanto a te;tu mai guaedarlo negli occchi perche' e' una sfida x loro ma stare spalla a spalla e poi le prime volte farsi aiutare da un amico che stara' a debita distanza ,usa una una frusta da doma ( quelle lunche 2 metri tenendola con la sinistra e di consegunza nascosta lo tocchari dietro appena appena, finche' si sara' abituato. facci sapere.


Forse hai sbagliato discussione? :D

_________________
www.gianniwest.com
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001648747633&ref=tn_tnmn


18/12/2015, 12:33
Profilo WWW

Iscritto il: 30/12/2015, 16:15
Messaggi: 4
Località: Roma
Formazione: Diploma superiore
Rispondi citando
Ciao,
mi permetto di darti qualche suggerimento. Se l'attività equestre nel Vostro Business sarà solo un 15% dell'attività, considera allora che, non avendo esperienza potrebbe essere una perdita del 15%.
Detto ciò, non si capisce se i cavalli sono già di proprietà. In tal caso considera le spese ordinarie quali lettiera, foraggio, vaccinazioni e mascalcia e istruttore o guida e quelle straordinarie di veterinarie ed attrezzature.

Se sei in gamba e gestisci bene i cavalli senza farli stabulare troppo nei box te la cavi con circa 1300 euro anno a cavallo

Ovviamente le spese straordinarie non sono incluse.

Quindi 4 cavalli ti costano già oltre 400 euro mese. Se non li gestisci tu e devi far lavorare qualcuno a questo devi sommare le spese dell'istruttore.

Non dimenticare la cosa più importante: Un'assicurazione a copertura. Il cavallo è bellissimo ma in un attimo fa danni ed il dententore e il proprietario in solido ne rispondono.

Quindi ammesso tu riesca a far lavorare 4 cavalli 10 ore a settimana al prezzo di quindici euro ora puoi incassare 2400 euro, a cui devi defalcare i costi dei cavalli, i costi delle strutture, i costi dell'istruttore e/o groom.

Devi conteggiare anche lo smaltimento del letame che per legge deve essere recuperato da ditta autorizzata.

Insomma mio consiglio se non sei del mestiere, dai l'attività in gestione con un contratto ad hoc. fai un prezzo onesto perchè per te è attività non fondamentale ma di attrazione dei clienti e per la persona a cui da in gestione, occasione di lavoro.

Se il centro è piccolo e tutto è a carico di chi entra un prezzo onesto potrebbe essere 500-600 euro. Considera che un maneggio senza cavallie pacchetto clienti è solo una spesa all'inizio. I cavalli mangiano comunque.

In bocca al lupo per la Vostra attività

_________________
Marco Distefano
Accompagnatore Escursionista
Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec - Ante


30/12/2015, 18:01
Profilo
Sez. Cavalli
Sez. Cavalli
Avatar utente

Iscritto il: 26/05/2009, 9:31
Messaggi: 2635
Località: centro italia
Formazione: Laurea in Economia e Commercio
Rispondi citando
marcodistefano ha scritto:
Ciao,
mi permetto di darti qualche suggerimento. Se l'attività equestre nel Vostro Business sarà solo un 15% dell'attività, considera allora che, non avendo esperienza potrebbe essere una perdita del 15%.
Detto ciò, non si capisce se i cavalli sono già di proprietà. In tal caso considera le spese ordinarie quali lettiera, foraggio, vaccinazioni e mascalcia e istruttore o guida e quelle straordinarie di veterinarie ed attrezzature.

Se sei in gamba e gestisci bene i cavalli senza farli stabulare troppo nei box te la cavi con circa 1300 euro anno a cavallo

Ovviamente le spese straordinarie non sono incluse.

Quindi 4 cavalli ti costano già oltre 400 euro mese. Se non li gestisci tu e devi far lavorare qualcuno a questo devi sommare le spese dell'istruttore.

Non dimenticare la cosa più importante: Un'assicurazione a copertura. Il cavallo è bellissimo ma in un attimo fa danni ed il dententore e il proprietario in solido ne rispondono.

Quindi ammesso tu riesca a far lavorare 4 cavalli 10 ore a settimana al prezzo di quindici euro ora puoi incassare 2400 euro, a cui devi defalcare i costi dei cavalli, i costi delle strutture, i costi dell'istruttore e/o groom.

Devi conteggiare anche lo smaltimento del letame che per legge deve essere recuperato da ditta autorizzata.

Insomma mio consiglio se non sei del mestiere, dai l'attività in gestione con un contratto ad hoc. fai un prezzo onesto perchè per te è attività non fondamentale ma di attrazione dei clienti e per la persona a cui da in gestione, occasione di lavoro.

Se il centro è piccolo e tutto è a carico di chi entra un prezzo onesto potrebbe essere 500-600 euro. Considera che un maneggio senza cavallie pacchetto clienti è solo una spesa all'inizio. I cavalli mangiano comunque.

In bocca al lupo per la Vostra attività


Bravo Marco... Condivido molto

_________________
www.gianniwest.com
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001648747633&ref=tn_tnmn


30/12/2015, 20:40
Profilo WWW

Iscritto il: 13/03/2016, 20:53
Messaggi: 1
Rispondi citando
Ciao a tutti,mi sono appena iscritto come coltivatore diretto e vorrei prendere in affitto un maneggio con annesso uliveto.
Posso??? come coltivatore mi viene permesso???
aiutatemi grazie


13/03/2016, 21:00
Profilo
Sez. Cavalli
Sez. Cavalli
Avatar utente

Iscritto il: 26/05/2009, 9:31
Messaggi: 2635
Località: centro italia
Formazione: Laurea in Economia e Commercio
Rispondi citando
Filippo1961 ha scritto:
Ciao a tutti,mi sono appena iscritto come coltivatore diretto e vorrei prendere in affitto un maneggio con annesso uliveto.
Posso??? come coltivatore mi viene permesso???
aiutatemi grazie


Penso di si... forse qualcun'altro nel forum potrà essere più preciso di me

_________________
www.gianniwest.com
http://www.facebook.com/profile.php?id=100001648747633&ref=tn_tnmn


13/03/2016, 22:54
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy