Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17/11/2017, 19:34




Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Macellazione capretto 
Autore Messaggio

Iscritto il: 27/07/2010, 21:11
Messaggi: 64
Rispondi citando
scusate l'argomento un po' cruento, ma mi trovo in difficoltà. c'è stata una fiera in paese e come primo premio della lotteria c'era un capretto (poi oca, tacchino, piccioni, coniglio ecc ecc). essendo io l'unico che si è offerto di accudire i premi non ritirati me li sono dovuti portare a casa tutti. domani però scade il ritiro per il premio "vivo" e quindi dovrò macellarli tutti (dopodichè probabilmente si faranno vivi tutti i vincitori per ritirare i premi congelati...). Ora, con gli avicoli non ho problemi, ma col capretto come la mettiamo? Mi hanno suggerito di comportarmi come col coniglio, cioè "tagliando la gola"... è corretto? non dispongo di pistole, ma non sarebbe il caso di stordirlo in qualche modo prima? e se si in che modo?
Scusate ancora e grazie se vorrete darmi qualche suggerimento in breve tempo...


21/09/2010, 20:31
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:45
Messaggi: 6200
Località: San Casciano V.P. (FI)
Formazione: Per. Agrario e Dott. in Scienze e Tecn. Agrarie
Rispondi citando
Ciao liuk22,
nel tuo paese non c'è nessuno che ammazza capretti? Senti il pastore dove lo avete preso.
Saluti Francesco

_________________
- La morte non è niente - aveva affermato il 12 dicembre 1804, nello splendore della sua potenza. - Ma vivere sconfitti e senza gloria - aveva aggiunto - significa morire ogni giorno. (Napoleone)
Egli vive ancora.


22/09/2010, 9:27
Profilo

Iscritto il: 04/04/2009, 23:42
Messaggi: 1060
Località: asti
Formazione: laureato in altro
Rispondi citando
domanda il capretto è con o senza orecchini?
se con bisogna portarlo al mattatoio, senza....

_________________
l'occhio vede quel che la mente sa. Pascal
meglio un becco che ti fa amico che un amico che ti fa becco. Micalizio


22/09/2010, 9:39
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 21:11
Messaggi: 64
Rispondi citando
grazie ragazzi delle risp:)
cmq il capretto era senza orecchini e il pastore mi ha detto di arrangiarmi più o meno... e io così ho fatto! ovviamente appena finito si è presentato il vincitore che pretendeva addirittura che dopo averlo ucciso e pulito io glielo tagliassi pure a pezzi! certa gente non ha ritegno...per essere la prima volta penso di essermela cavata abbastanza bene cmq! grazie, ciao!


22/09/2010, 17:52
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:45
Messaggi: 6200
Località: San Casciano V.P. (FI)
Formazione: Per. Agrario e Dott. in Scienze e Tecn. Agrarie
Rispondi citando
liuk22 ha scritto:
grazie ragazzi delle risp:)
cmq il capretto era senza orecchini e il pastore mi ha detto di arrangiarmi più o meno... e io così ho fatto! ovviamente appena finito si è presentato il vincitore che pretendeva addirittura che dopo averlo ucciso e pulito io glielo tagliassi pure a pezzi! certa gente non ha ritegno...per essere la prima volta penso di essermela cavata abbastanza bene cmq! grazie, ciao!


Meno male non ti ha chiesto di cuocerlo...
Saluti Francesco

_________________
- La morte non è niente - aveva affermato il 12 dicembre 1804, nello splendore della sua potenza. - Ma vivere sconfitti e senza gloria - aveva aggiunto - significa morire ogni giorno. (Napoleone)
Egli vive ancora.


23/09/2010, 11:10
Profilo

Iscritto il: 26/09/2010, 23:48
Messaggi: 1
Rispondi citando
Ho una splendida idea .....e se tu questo povero capretto non lo macellassi per niente e lo tenessi a vivere felice in un prato per il resto dei suoi giorni ??? ma che cuore hai per pensare di infilargli un coltello in gola mentre lo guardi negli occhi ???


27/09/2010, 0:03
Profilo

Iscritto il: 17/10/2009, 7:55
Messaggi: 397
Località: Padola di Comelico
Formazione: Licenza media
Rispondi citando
Io lo mangio il capretto,e lo adoro.Come me altri milioni,se non miliardi di persone al mondo.Siamop tutti scemi a mangiarlo secondo i vegetariano,o secondo gli ipocriti che vanno al supermercato e comprano due bistecche belle rosse o bianche che siano.Qualcuno avrà pur fatto il porco lavoro al posto loro no?

Non prendiamoci in giro,funziona cosi da che mondo è mondo,non è possibile cambiare.L'animale uomo è onnivoro,come orsi e compagnia bella.


Il trucco sta nel non affezionarsi,e non guardarli negli occhi.Lo stesso vale per conigli,polli,vitelli,agnelli e chi più ne ha più ne metta.


27/09/2010, 0:11
Profilo ICQ
Avatar utente

Iscritto il: 17/06/2010, 10:31
Messaggi: 78
Località: Cumiana (To)
Rispondi citando
Richy ha scritto:
Io lo mangio il capretto,e lo adoro.Come me altri milioni,se non miliardi di persone al mondo.Siamop tutti scemi a mangiarlo secondo i vegetariano,o secondo gli ipocriti che vanno al supermercato e comprano due bistecche belle rosse o bianche che siano.Qualcuno avrà pur fatto il porco lavoro al posto loro no?

Non prendiamoci in giro,funziona cosi da che mondo è mondo,non è possibile cambiare.L'animale uomo è onnivoro,come orsi e compagnia bella.


Il trucco sta nel non affezionarsi,e non guardarli negli occhi.Lo stesso vale per conigli,polli,vitelli,agnelli e chi più ne ha più ne metta.


L'ipocrisia non morira' mai e c'e' sempre quello o quella che deve dire la sua e farci passare per assassini famelici. Anche a me prima o poi, avendo intrapreso questo lavoro, mi si presentera' il dilemma del capretto e per forza di cose saro' costretto a mandarlo al macello visto che anche lui e' fonte del mio guadagno. Condivido tutto cio' che hai scritto.....


27/09/2010, 19:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2010, 15:35
Messaggi: 1683
Località: Messina
Formazione: Laurea in Medicina Veterinaria,Specializzazione in Malattie Infettive
Rispondi citando
Ciao, nemmeno io sono propenso alle macellazzioni però la carna la mangio è una cosa che ci deve essere e ci sarà sempre.
Ciao.

_________________
« facendo il nostro dovere verso gli animali rispetto alle manifestazioni della natura umana, indirettamente facciamo il nostro dovere verso l’umanità. Possiamo giudicare il cuore di un uomo dal suo trattamento degli animali »

Immanuel Kant


27/09/2010, 20:21
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:45
Messaggi: 6200
Località: San Casciano V.P. (FI)
Formazione: Per. Agrario e Dott. in Scienze e Tecn. Agrarie
Rispondi citando
Ciao Lino62,
sono pienamente d'accordo con te.
Saluti Francesco

_________________
- La morte non è niente - aveva affermato il 12 dicembre 1804, nello splendore della sua potenza. - Ma vivere sconfitti e senza gloria - aveva aggiunto - significa morire ogni giorno. (Napoleone)
Egli vive ancora.


27/09/2010, 20:43
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy