Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 12/12/2017, 0:51




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Difformità RU e PIT di terreni agricoli 
Autore Messaggio

Iscritto il: 22/11/2017, 0:08
Messaggi: 4
Località: Poppi (Ar)
Rispondi citando
Buongiorno, possiedo da poco più di un anno, un podere di 15 ettari in Toscana ed esattamente in provincia di (AR), dove sono residente;
volendo costruire un annesso agricolo, ho presentato un progetto che è stato approvato dal Comune senza troppe difficoltà se non, al momento di chiedere lo svincolo idrogeologico, l'unione dei comuni (cioè la Regione) mi impedisce di costruire in quanto l'80 % del mio terreno è stato definito "bosco" perchè non più coltivato da oltre 15 anni.
Il problema non è costruire l'annesso agricolo ma capire come ritrasformare (sulla carta) questo terreno alle destinazioni d'origine (seminativo, vigneto, uliveto, ecc.)
Ora confrontando il RU comunale e relativa planimetria con la planimetria del PIT a valenza di piano paesaggistico, sono totalmente diverse, inoltre il comune mi ha rilasciato il CDU dei terreni dove conferma che sono agricoli e non viene affatto menzionato quel tipo di vincolo.
Quali procedure devo attuare per la riconversione del terreno e con quali costi ?
Grazie per l'attenzione e per i suggerimenti che mi darete.
Carlo


22/11/2017, 14:08
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 1835
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Per quanto ne so io ultimamente i comuni tengono conto della coltura attuale che annulla e sostituisce la precedente.
L'aggiornamento carataceo richiede un pò di tempo.
Per il vincolo idrogeologico, i terreni soggetti devono essere delimitati nella cartografia.
Non é che un bosco spontaneo, di per se, fa zona di vincolo.
Il passaggio alla classificazione della vecchia coltura non é facile se la zona é stata soggetta a ricognizione per aggiornamento del Piano Regolatore. Perchè vale quello che c'è effettivamente ( non dico in valore assoluto).
Diciamo che bisogna parlare col tecnico comunale chiedendo se si può ripristinare la coltura precedente.
Diciamo che un'impostazione ad uliveto, tutto sommato, ripristina, o sostituisce, un bosco.
L'annesso agricolo influirebbe in base alla superficie e alle fondazioni previste.

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)


23/11/2017, 21:01
Profilo

Iscritto il: 22/11/2017, 0:08
Messaggi: 4
Località: Poppi (Ar)
Rispondi citando
Grazie Giuseppe per la risposta, nei prossimi giorni ho appuntamento, sia con l'ufficio tecnico del Comune che con l'Unione dei Comuni, per risolvere il problema.
Ti terrò aggiornato.
Carlo


28/11/2017, 14:45
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2013, 19:05
Messaggi: 1835
Località: Friuli V.G.
Formazione: Diploma tecnico
Rispondi citando
Non c'é di che. Spero che tu possa risolvere secondo i tuoi desideri.
Saluti

_________________
Carissimi saluti Giuseppe

E' stata creata dopo la donna...... per evitare interferenze durante la creazione dell'uomo. (N.M.)


28/11/2017, 22:00
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy