Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 18/01/2018, 0:05




Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Produzione miele di melata 
Autore Messaggio

Iscritto il: 27/03/2012, 15:43
Messaggi: 201
Località: MATERA (BASILICATA)
Formazione: TECNICO DELLE INDUSTRIE ELETTRICHE
Rispondi citando
Ciao ragazzi sono nuovo di questo argomento volevo sapere se qualcuno di voi produce questo miele e volevo sapere qualche informazione in sostanza come viene prodotto....grazie mille a tutti


21/05/2016, 20:27
Profilo YIM
Sez. Api
Sez. Api
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2010, 20:30
Messaggi: 3670
Località: Cisterna di Latina
Rispondi citando
Viene prodotto come il miele di nettare: la melata viene raccolta dalle api, portata all'interno dell'alveare e trasformata in miele.

_________________
http://www.agraria.org/apicoltura.htm - Atlante di Apicoltura

Il Grande Fratello non ci osserva. Il Grande Fratello canta e balla. Tira fuori conigli dal cappello... (Chuck Palahniuk)


22/05/2016, 0:04
Profilo

Iscritto il: 27/03/2012, 15:43
Messaggi: 201
Località: MATERA (BASILICATA)
Formazione: TECNICO DELLE INDUSTRIE ELETTRICHE
Rispondi citando
Scusami obombo ma sono poco esperto in materia ma che differenza c'è tra il miele normale e quello di melata?


22/05/2016, 15:12
Profilo YIM
Sez. Api
Sez. Api
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2010, 20:30
Messaggi: 3670
Località: Cisterna di Latina
Rispondi citando
Il miele "normale" è il risultato della trasformazione da parte delle api del nettare, sostanza zuccherina prodotta dalle piante per attirare gli insetti pronubi. La melata invece è il prodotto di scarto di alcuni insetti, generalmente afidi, che si nutrono della linfa delle piante. Trattandosi di una sostanza povera in proteine ma ricca di zuccheri, gli afidi la devono filtrare, eliminando così grandi quantità (in proporzione) di liquido zuccherino, la melata, per l'appunto, che le api, ma anche le formiche, raccolgono.

_________________
http://www.agraria.org/apicoltura.htm - Atlante di Apicoltura

Il Grande Fratello non ci osserva. Il Grande Fratello canta e balla. Tira fuori conigli dal cappello... (Chuck Palahniuk)


22/05/2016, 21:28
Profilo

Iscritto il: 27/03/2012, 15:43
Messaggi: 201
Località: MATERA (BASILICATA)
Formazione: TECNICO DELLE INDUSTRIE ELETTRICHE
Rispondi citando
Aaaa....ora mi è chiaro tutto....grazie mille


22/05/2016, 22:58
Profilo YIM

Iscritto il: 15/12/2017, 14:53
Messaggi: 7
Rispondi citando
Ciao volevo chiederevi alcune informazioni sul miele di melata(come da titolo).
Volevo provare a produrlo e quindi sto cercando di reperire quante più informazioni possibili. Volevo chiedervi quanto deve essere grande il terreno boschivo(c'è una metratura minima sotto la quale non si può ottenere)? la procedura poi è la stessa eseguita per ottenere il miele "normale"?
Chiedo scusa se le domande possono risultare sciocche o banali.


28/12/2017, 16:46
Profilo
Sez. Supporto Didattico
Sez. Supporto Didattico
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2008, 19:23
Messaggi: 51990
Località: Pinzolo (TN) - Firenze
Formazione: Laurea in Scienze agrarie
Rispondi citando
Leggi qui:
api-f53/produzione-miele-di-melata-t102805.html

_________________
Segui Agraria.org anche su Facebook Immagine e Twitter Immagine!

Sei già iscritto all' Associazione di Agraria.org? ;)


31/12/2017, 13:43
Profilo WWW

Iscritto il: 15/12/2017, 14:53
Messaggi: 7
Rispondi citando
Grazie avre una ulteriore domanda :oops:
Cita:
La melata invece è il prodotto di scarto di alcuni insetti, generalmente afidi, che si nutrono della linfa delle piante

Come faccio a sapere o invogliare l'ape ad assumere la melata rispetto al nettare?


02/01/2018, 14:15
Profilo
Sez. Api
Sez. Api
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2010, 20:30
Messaggi: 3670
Località: Cisterna di Latina
Rispondi citando
Difficile costringere le api a raccogliere una cosa piuttosto che un'altra, semplicemente scelgono quello che è più proficuo per loro.
Generalmente, nel periodo in cui è presente la melata c'è ben poco di altro in giro, quindi diventa il raccolto principale, altrimenti si mischia e diventa millefiori.

_________________
http://www.agraria.org/apicoltura.htm - Atlante di Apicoltura

Il Grande Fratello non ci osserva. Il Grande Fratello canta e balla. Tira fuori conigli dal cappello... (Chuck Palahniuk)


02/01/2018, 15:15
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/03/2016, 11:59
Messaggi: 410
Località: Prealpi Lombarde 550m.s.l.m. USDA 7A
Formazione: Perito aeronautico
Rispondi citando
Ciao a tutti mi inserisco nel td.
Ho un appezzamento di 5000m² circa metà prato che tagliamo circa 3/4 volte l'anno, l'altra metà boschivo (Robinia, Tiglio, Castagnio, noccioli selvatici, frassini, salici, qualche noce selvatico e qualche ciliegio selvatico. Ho anche 4 filari di lamponi, 4 filari di more, alcune piante di ribes ed un ciliegio.

Sono quasi sicuro che la zona sia abbastanza buona dal punto di vista mellifero, ma mi chiedevo, quante piante di lampone servono per fare un po di miele? Io ne ho circa 200 e fioriscono verso maggio/giugno e poi essendo rifiorenti continuano a rifiorire ma in modo minore.

Solo che credo che in quel periodo fioriscano molte altre cose, quindi il miele di lampone sarebbe alla fine un millefiori.

Ma potrei capire la differenza tra un miele di giugno/luglio ed uno di agosto?

_________________
Vola solo chi osa farlo.


10/01/2018, 18:11
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy