Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 22/02/2017, 12:39




Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
perplessità su mangime 
Autore Messaggio

Iscritto il: 18/11/2016, 8:05
Messaggi: 29
Località: Piacenza
Formazione: Laurea
Rispondi citando
Buongiorno a tutti,
ho letto parecchi post sull'alimentazione, ma essendo una novellina avrei alcune perplessità.
Ho 3 moroseta.
Due hanno quasi 3 mesi , l'altra ha 5 mesi.
sto dando a tutte e 3 il mangime Progeo Pollo T.U VEG SBR.GROSSO SBRIC.
Nell' etichetta non è specificato il periodo , è solo scritto che è indicato per polli destinati alla produzione di carne e non vi è inoltre nessun riferimento alla presenza di coccidiostatici.

Il venditore mi ha assicurato che è un mangime specifico per "secondo periodo" e non vi è coccidiostatico , tuttavia cercando nel sito della Progeo , l'unico prodotto T.U VEG presente è descritto come mangime con coccidiostatico. ( POLLO T.U VEG UNICO PERIODO PER POLLI E GALLINE. SBRICIOLATO FINE IN CONFEZIONI DA 10 E 25 KG. CON COCCIDIOSTATICO.)

La mia prima perplessità riguarda la presenza o meno di coccidiostatico . Se non elencato nell'etichetta posso stare tranquilla sul fatto che non sia presente ?
l'altra mia perplessità è che questo cibo è indicato per polli destinati alla produzione di carne. Va bene per le mie 3 femmine ?
Ho scritto alla casa produttrice, ma non ho avuto nessuna risposta .

Ho inoltre alcuni dubbi sul fatto di diversificare l'alimentazione :
La pollastra che ha già 5 mesi necessita di un mangime diverso ? ( 3° periodo o svezzamento, oppure mangime per ovaiole) e per questo dovrei isolarla dalle altre 2 ? Il mangime per ovaiole lo si da solo quando entrano in produzione ?

scusate le varie domande, ma come ho premesso, sono alle prime armi....
Grazie a tutti


18/11/2016, 8:50
Profilo

Iscritto il: 14/07/2012, 19:38
Messaggi: 2305
Località: prato
Formazione: maturità tecnica
Rispondi citando
Ciao , chiariamo alcune cose , la presenza del coccidiostatico ( essendo un medicinale ) è obbligatorio la segnalazione in etichetta . altra cosa che avvalora la non presenza del su scritto è che è indicato per polli da ingrasso e ovaiole . Se fosse presente ci sarebbe scritto sospendere almeno 30giorni prima della macellazione e alimento non indicato per galline produttrici di uova per consumo .

Puoi darlo tranquillamente alle tue pollastre ( future galline ) . Il mangime da ingrasso è più spinto di quello per ovaiole ma è scarso di calcio ( fondamentale per la formazione del guscio , che se non lo trova nell' alimentazione lo prende dallo scheletro ) .

Il mangime vaiolo chi lo vuole adoperare va dato dopo l' inizio della deposizione perché sino ad allora non ha senso darlo , anzi è bene che la gallina inizi con delle buone riserve .

Saluti Mago ;)


19/11/2016, 17:29
Profilo

Iscritto il: 18/11/2016, 8:05
Messaggi: 29
Località: Piacenza
Formazione: Laurea
Rispondi citando
Grazie Mago.
Ora mi è tutto chiaro e sono più tranquilla.


20/11/2016, 11:50
Profilo

Iscritto il: 21/11/2016, 21:53
Messaggi: 57
Località: martinsicuro (TE)
Rispondi citando
magobk ha scritto:
Ciao , chiariamo alcune cose , la presenza del coccidiostatico ( essendo un medicinale ) è obbligatorio la segnalazione in etichetta . altra cosa che avvalora la non presenza del su scritto è che è indicato per polli da ingrasso e ovaiole . Se fosse presente ci sarebbe scritto sospendere almeno 30giorni prima della macellazione e alimento non indicato per galline produttrici di uova per consumo .

Puoi darlo tranquillamente alle tue pollastre ( future galline ) . Il mangime da ingrasso è più spinto di quello per ovaiole ma è scarso di calcio ( fondamentale per la formazione del guscio , che se non lo trova nell' alimentazione lo prende dallo scheletro ) .

Il mangime vaiolo chi lo vuole adoperare va dato dopo l' inizio della deposizione perché sino ad allora non ha senso darlo , anzi è bene che la gallina inizi con delle buone riserve .

Saluti Mago ;)


Mi intrometto, ho comprato questa miscela di granaglie (mais giralose soia ecc ecc) per i miei polli che adesso hanno 2 mesi! Puo andare bene? Perche ho letto di miscele con proteine al 18%...


Allegati:
20161123_175841-1.jpg
20161123_175841-1.jpg [ 33.29 KiB | Osservato 282 volte ]
23/11/2016, 19:12
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2015, 16:36
Messaggi: 1735
Località: Foggia
Formazione: Diploma di ragioneria
Rispondi citando
A me sembra davvero troppo basso..non è un secondo periodo..


23/11/2016, 21:50
Profilo

Iscritto il: 21/11/2016, 21:53
Messaggi: 57
Località: martinsicuro (TE)
Rispondi citando
Sarebbe indicato darglielo come ultimo periodo, tipo l'ultimo mese prima della macellazione? Per il secondo periodo su che percentuale di proteine devo mantenermi?
Grazie


24/11/2016, 9:49
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2015, 16:36
Messaggi: 1735
Località: Foggia
Formazione: Diploma di ragioneria
Rispondi citando
Si per l'ultimo mese prima di macellare potrebbe andare..
Per un secondo periodo si dovrebbe stare sui 18% di proteine..


24/11/2016, 15:36
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 7 messaggi ] 



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy