Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/07/2017, 10:39




Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Svezzamento capretti 
Autore Messaggio

Iscritto il: 11/02/2015, 22:15
Messaggi: 33
Località: Provincia di Bergamo
Formazione: Geometra
Rispondi citando
Buongiorno a tutti. So che probabilmente sarà un'argomento già trattato ma purtroppo non sono riuscito a trovare una risposta chiara.
Io ho 2 capretti nati uno il 04 Febbraio 2015 e uno il 07 Febbraio 2015. Lo svezzamento è già terminato? Vedo che ogni tanto danno ancora qualche poppata, ma saltuariamente.
Visto che sono 2 maschietti e cominciano già a litigare con il becco avrei la possibilità di venderli ma purtroppo non so se lo svezzamento è terminato.
Non vorrei che accada qualcosa a separarli dalla madre a 3 mesi di vita.


30/04/2015, 9:12
Profilo
Sez. Caprini
Sez. Caprini

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 4942
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Rispondi citando
Ciao,
di seguito alcune delle discussioni in cui abbiamo trattato l'argomento.
Se lo desideri potrai tranquillamente accodarti in una di queste con le eventuali tue specifiche richieste.
Ciao e a rileggerci
Tosco
http://www.forumdiagraria.org/caprini-f16/svezzamento-capretti-t63828.html
http://www.forumdiagraria.org/caprini-f16/capretti-a-fine-svezzamento-e-adesso-t11848.html
http://www.forumdiagraria.org/mungitura-f103/svezzare-capretti-t57214.html
;) :)


30/04/2015, 12:49
Profilo

Iscritto il: 11/02/2015, 22:15
Messaggi: 33
Località: Provincia di Bergamo
Formazione: Geometra
Rispondi citando
Ciao Tosco, grazie per la risposta. A quanto ho capito intorno ai 2 mesi i capretti potrebbero essere indipendenti giusto?
E poi la mamma se si trova da un giorno all'altro non non allattare più non c'è nessun rischio per lei? perché come dicevo qualche poppata la danno ancora.
Grazie


30/04/2015, 13:42
Profilo

Iscritto il: 23/08/2011, 11:28
Messaggi: 1153
Località: lasnigo(COMO)
Rispondi citando
se li togli poi la capra la devi mungere


30/04/2015, 21:33
Profilo

Iscritto il: 25/03/2013, 18:50
Messaggi: 1201
Località: molise
Rispondi citando
aggiungo anche che se gli togli dalla madre rallentano la crescita, se devi farli crescere devono stare con la mamma fino a 4-5 mesi


30/04/2015, 21:59
Profilo
Sez. Caprini
Sez. Caprini

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 4942
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Rispondi citando
Giacomo88 ha scritto:
Ciao Tosco, grazie per la risposta. A quanto ho capito intorno ai 2 mesi i capretti potrebbero essere indipendenti giusto?

Dici bene, potrebbero.
In genere i capretti di quell'età hanno già abbondantemente imparato a mangiare fieno ed erba, ma ancora cercano la mammella...ed ancora (generalmente) la madre è disposta a concedergliela.
Naturalmente da caso a caso tutto può cambiare. ;)
Giacomo88 ha scritto:
E poi la mamma se si trova da un giorno all'altro non non allattare più non c'è nessun rischio per lei? perché come dicevo qualche poppata la danno ancora.

La mamma non smetterebbe mai in modo repentino di allattare il proprio capretto, e di tanto in tanto gli concederebbe la poppata.
Diciamo questo:ci sono madri che iniziano a non accettare più la prole, e gli concedono sempre meno il latte, e madri che invece concedono la mammella sino a che è il capretto stesso a non cercarla più.
Nell'uno e nell'altro caso il passaggio è comunque graduale.
Se è l'allevatore a decidere di interrompere le poppate, sarà FONDAMENTALE mungere la capra, e solo successivamente mandarla in asciutta, a seconda di quelle che sono le esigenze produttive e le possibilità dell'allevatore.
Su quest'ultimo aspetto ci sono più correnti di pensiero:
- c'è chi sostiene che la capra, una volta terminato di allattare il capretto, debba comunque essere munta per diversi mesi, sino perlomeno al periodo dei calori (o magari sino al secondo mese di gestazione), e poi gradualmente mandata in asciutta:
- c'è chi sostiene che basta un mese, in modo che la produzione di latte sia almeno di tre mesi totali (considerando i due in cui il capretto è stato da lei allattato), e successivamente venga mandata gradualmente in asciutta. Secondo quanti la pensano in questo modo, i tre mesi rappresenterebbero un periodo fondamentale per "consolidare la capacità di allattare" il capretto...o perlomeno questo ragionamento viene fatto con le capre primipare, per abituarle.
- c'è chi, una volta allontanato il capretto, inizia da subito la fase di passaggio all'asciutta, mungendo in modo graduale. Generalmente questo viene fatto da chi non ha assolutamente necessità/volontà di usare il latte della capra.

Ci sono poi altre interpretazioni, che comunque poco si discostano da queste tre che ho elencato.
L'importante è che la salute della madre venga sempre preservata, e che l'allevatore alleggerisca la mammella al fine di evitare le mastiti.
Sarai tu, in base alle tue esigenze, a decidere cosa fare.
Spero di esserti stato d'aiuto
Ciao
Tosco


01/05/2015, 11:08
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/04/2010, 17:14
Messaggi: 12
Località: Piemonte
Rispondi citando
Ciao a tutti vorrei fare una domanda forse non proprio pertinente all'argomento ma non ho trovato altro scusate. Ieri la mia capretta ha partorito due deliziosi capretti ma lontano dalla stalla (hanno molto spazio) faccio bene di giorno portarli fuori e di sera portaglieli in stalla ? che lei veda naturalmente e in queste serate di inizio maggio patiscono se capitasse di dormire fuori? Grazie a tutti


02/05/2015, 22:35
Profilo

Iscritto il: 11/02/2015, 22:15
Messaggi: 33
Località: Provincia di Bergamo
Formazione: Geometra
Rispondi citando
Grazie mille per le risposte. A quanto ho capito se togliessi i capretti dalla madre dovrei mettermi a mungerle ma purtroppo non avendolo mai fatto preferirei non cimentarmi nella mungitura.
Se invece non togliessi i capretti smetteranno da soli di poppare e di conseguenza anche le madri si adatteranno alla sempre minor produzione di latte? Oppure una volta che i capretti non popperanno più dovrei comunque mungerle? Grazie a tutti


04/05/2015, 12:18
Profilo

Iscritto il: 11/02/2015, 22:15
Messaggi: 33
Località: Provincia di Bergamo
Formazione: Geometra
Rispondi citando
Nessuno mi sa rispondere??? :roll:


18/05/2015, 12:25
Profilo
Sez. Caprini
Sez. Caprini

Iscritto il: 07/06/2010, 14:55
Messaggi: 4942
Località: Maremma 'mpestata
Formazione: Perito Agrario
Rispondi citando
Giacomo88 ha scritto:
Nessuno mi sa rispondere??? :roll:

Mi pare di averti già risposto ;) :)

Tosco ha scritto:
In genere i capretti di quell'età hanno già abbondantemente imparato a mangiare fieno ed erba, ma ancora cercano la mammella...ed ancora (generalmente) la madre è disposta a concedergliela.
Naturalmente da caso a caso tutto può cambiare. ;)
[...]
La mamma non smetterebbe mai in modo repentino di allattare il proprio capretto, e di tanto in tanto gli concederebbe la poppata.
[...]
c'è chi, una volta allontanato il capretto, inizia da subito la fase di passaggio all'asciutta, mungendo in modo graduale. Generalmente questo viene fatto da chi non ha assolutamente necessità/volontà di usare il latte della capra.



Quindi, lascia la prole alla madre, e sarà la Natura a fare il resto.
Ok?
Ciao
Tosco


18/05/2015, 16:27
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy