Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/11/2017, 0:16




Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Gestione ramo turistico di agriturismo 
Autore Messaggio

Iscritto il: 14/11/2017, 8:57
Messaggi: 4
Rispondi citando
Buongiorno a tutti, io gestisco una casa vacanze e b&b in toscana, precedentemente un ristorante.
Noi abbiamo solo recensioni eccellenti ma la struttura attuale è piccola e quindi non sufficiente a accogliere tutti i nostri ospiti fidelizzati.
Mi sono state proposte in gestione la parte ricettiva di agriturismo e volevo capire se questo sia realmente possibile senza avere l iscrizione come imprenditore agricolo.
Praticamente un proprietario ha già locato l azienda agricola a un signore che si occupa del terreno ma,questa persona non è in grado di occuparsi della parte ricettiva soprattutto perché non.parla le lingue e non vuole trattare con gli ospiti, quindi volevo sapere se potessi prendere io la gestione del solo ramo turistico e con che formula di affitto/gestione sia possibile fare ciò:con affitto diretto da parte del proprietario o con affitto da parte dell imprenditore agricolo.
Grazie dell aiuto a tutti.


14/11/2017, 9:22
Profilo
Sez. Sviluppo Rurale
Sez. Sviluppo Rurale

Iscritto il: 22/03/2012, 17:33
Messaggi: 526
Località: Teramo
Rispondi citando
Impossibile, l'agriturismo per sua natura è parte integrante e accessoria dell'azienda agricola. L'unica cosa eventualmente possibile è un contratto di consulenza/di lavoro nella quale lei sia nominata come responsabile della struttura con un compenso sulla gestione della struttura, in pratica diverrebbe una dipendente e sarebbe pagata sui risultati della struttura

_________________
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. (O. Wilde)
https://stores.streetlib.com/it/agr-francesco-zenobi/nozioni-di-marketing-per-le-aziende-agrituristiche


14/11/2017, 10:56
Profilo

Iscritto il: 14/11/2017, 8:57
Messaggi: 4
Rispondi citando
il contratto di consulenza come responsabile della struttura posso farlo ma - in questo caso - sarebbe un problema, con il proprietario non sul posto le spese vive sarebbero mie ma io non avrei modo di giustificare e immagino nemmeno la possibilità di scaricarle.


14/11/2017, 12:12
Profilo
Sez. Sviluppo Rurale
Sez. Sviluppo Rurale

Iscritto il: 22/03/2012, 17:33
Messaggi: 526
Località: Teramo
Rispondi citando
Tillisha ha scritto:
il contratto di consulenza come responsabile della struttura posso farlo ma - in questo caso - sarebbe un problema, con il proprietario non sul posto le spese vive sarebbero mie ma io non avrei modo di giustificare e immagino nemmeno la possibilità di scaricarle.


nel contratto dovrete prevedere un fondo cassa intestato all'agriturismo su cui tu puoi operare (es: conto corrente dedicato con delega a operare ala tua persona, o emissione di fattura all'azienda agricola con addebito sul conto corrente, poste pay aziendale nella tua disponibilità dove il proprietario provvederà alle ricariche, ecc). Le possibilità sono tante e dipende dalla disponibilità delle persone

_________________
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. (O. Wilde)
https://stores.streetlib.com/it/agr-francesco-zenobi/nozioni-di-marketing-per-le-aziende-agrituristiche


14/11/2017, 12:45
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Designed by ST Software.

Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO

Informativa Privacy